Giovannni Ciacci

Giovanni Ciacci è nato a Siena l'11 marzo 1971: "Io non vesto un corpo, vesto un sogno". Questa è la frase che caratterizza Ciacci costumista a tutto tondo, fra teatro, tv, cinema, e molto altro ancora. Ha lavorato con registri del calibro di Giuseppe Patroni Griffi, Giorgio Albertazzi, Giancarlo Sepe. Collaborando con i più grandi fotografi del mondo come: Helmut Newton, Gianpaolo Barbieri, Angelo Frontoni, Ellen Von Unwert, David LaChepelle.  Nel campo della moda è stato a lungo legato alla Maison Gattinoni. Dal 2013 è diventato un volto di riferimento della trasmissione Detto fatto, condotto da Caterina Balivo ogni giorno su Rai 2, trasformando, nel momento del cambio look, persone comuni in vere star. Ha lavorato per le più prestigiose trasmissioni televisive degli ultimi anni, tra cui il Festival di Sanremo contribuendo con il suo stile a definire l'immagine di numerosi personaggi dello spettacolo: Antonella Clerici, Valeria Marini, Francesca Neri, Caterina Balivo. Attualmente è coordinatore generale look per l'emittente televisiva La 7. Ha scritto tre libri e collabora con le più importanti testate di gossip italiano: Novella 2000, Vero Tv, Visto. Inoltre ha una una rubrica fissa sul mensile 'Detto Fatto Magazine'. Dice del suo lavoro: "Tutte le donne vorrebbero cambiare ma non osano o non sanno farlo, vanno aiutate a conoscersi e valorizzarsi. Ogni donna è una storia a sé e va quindi guidata a trovare uno stile personale. I difetti e le imperfezioni devono diventare punti di forza del proprio look". Si è presentato in coppia con un uomo al provino per ballando con le stelle 2018, nella prima tappa di "Ballando on the road" a Monza. Per la prima volta nella storia del dance show di Rai 1, Giovanni Ciacci danzerà in coppia con un altro uomo, il maestro Raimondo Todaro, vincitore per ben sei volte del programma.

Raimondo Todaro

Raimondo Todaro è nato a Catania il 19 gennaio del 1987 ed è cresciuto sul Lago di Garda. E’ un artista eclettico: oltre ad aver vinto Ballando con le Stelle in coppia con Cristina Chiabotto e Fiona May ha partecipato alla quarta edizione in coppia con Licia Colò e alla quinta con Carol Alt. Ha vinto anche l’edizione 2010 di “Ballando con le stelle” in coppia con Veronica Olivier, nel 2012 ha insegnato l’arte del ballo a Claudia Andreatti per poi tornare a vincere nel 2013 con la schermitrice Elisa Di Francisca. Insegna anche danza in una scuola di ballo insieme al fratello. Ha fatto parte del cast de “La Febbre del Sabato Sera” il musical di Massimo Romeo Piparo e, come attore, ha recitato nella fiction “Operazione Pilota” con Massimo Ranieri, in “Provaci ancora Prof” con Veronica Pivetti, ne “I segreti dell’isola di Korè” e in “Squadra Antimafia 6”. In teatro è stato protagonista dello spettacolo “Il grande Gershwin” interpretando Fred Astaire, tutt’ora in scena. Il suo incontro con la danza, all’età di 6 anni, è stato casuale: “I miei genitori volevano iscriversi ad un corso di ballo, io e mio fratello li abbiamo accompagnati e alla fine loro hanno iscritto anche noi, in realtà io volevo fare karate”. E da allora di strada ne ha fatta: vince il primo campionato italiano all’età di 9 anni; nella categoria junior partecipa a 5 campionati del mondo e conquista 5 finali, tra cui un secondo e terzo posto, e arriva secondo a Blackpool sempre nella categoria junior. Raimondo è stato, inoltre, 18 volte campione italiano tra danze standard, latino-americane e combinata 10 balli e semifinalista a Blackpool nella categoria amatori Rising Star. Negli anni è diventato giudice internazionale di world dance sport federation (wdsf). Il ballo è tutta la sua vita, “E’ il mio lavoro, il mio futuro, il mio modo di comunicare con le persone, il mio sfogo”. Oltre al ballo, Raimondo ha un’altra grande passione, il calcio: E’, infatti, tifosissimo del Catania, la squadra della sua città, e segue sempre le partite allo stadio come inviato del programma di Raidue “Quelli che il Calcio”. In estate scappa al mare, mentre in inverno ama il cinema - Kevin Costner è il suo attore preferito. Ama la musica dei cantautori italiani come Gigi Finizio, Tiziano Ferro e Negramaro. Il suo sogno nel cassetto? Riuscire un giorno ad interpretare, come protagonista, il ruolo di un ballerino in un film. E’ pronto a stupire ancora una volta il pubblico di Rai uno nella nuova edizione di Ballando con le stelle!