Massimiliano Morra

Nato il 30 luglio del 1986 a Napoli, giovanissimo inizia a lavorare come modello, diventando testimonial di vari marchi e aziende d’abbigliamento nazionali ed internazionali. Nel 2010 vince il titolo Il più bello d’Italia. Da sempre appassionato di sport, prende il brevetto di Personal Trainer. Si iscrive all’università per conseguire la laurea in “tecniche di fisiopatologia cardiocircolatoria”.

Allo stesso tempo, inizia a studiare recitazione e dizione. Dopo poco, viene convocato a Roma per sostenere i primi provini. Esordisce come attore protagonista nel 2013, al fianco di Manuela Arcuri nella seria tv Pupetta, il coraggio e la passione (regia di Luciano Odorisio). Successivamente, sempre nello stesso anno, divide il set con Virna Lisi in Baciamo le mani, Palermo-New York 1958 (diretto da Eros Puglielli). Tv Sorrisi e Canzoni, in occasione del Roma Fiction Fest del 2013, lo premia come Rivelazione dell’anno. Sempre nel 2013, durante la “43esima giornata d’Europa”, tenutasi in Campidoglio, riceve l’Oscar dei giovani per la sua interpretazione del personaggio Vito Calabrese in Baciamo le mani – Palermo New York 1958. Nel 2014 è tra i protagonisti della seconda stagione de “Il peccato e la vergogna”. Ad aprile dello stesso anno ritorna sul piccolo schermo con la miniserie TV “Valentino – La leggenda” (regia di Alessio Inturri). Successivamente è il protagonista della serie “Furore, il vento della speranza” (diretto da Alessio Inturri) dove interpreta il ruolo di maggior successo della sua carriera.

Sara Di Vaira

Sara Di Vaira nasce a Cecina il 19 settembre 1979. Ballerina e personaggio televisivo, diventa nota al grande pubblico per la partecipazione, dal 2009 al 2014, come insegnante di ballo nel talent-show di Rai Uno: “Ballando con le stelle”.

Nel 2011 diventa madre di Brenda. Inizia a ballare all'età di 5 anni, avendo per modello Lorella Cuccarini e Heather Parisi. Nelle danze standard si è classificata al primo posto negli Slovenia Open e negli Spanish Open. Insieme al suo ballerino Valerio Colantoni restano per ben 4 anni tra le prime 10 coppie nella classifica mondiale. Dal 2006 si è aggiudicata per tre anni di seguito il titolo di campionessa regionale, inoltre si è aggiudicata il secondo posto nel Campionato Italiano 10 balli 2006 e nello stesso anno il terzo posto nel Campionato Europeo 10 balli e nel Campionato del Mondo. Nel 2009 si è classificata seconda alla Coppa del Mondo e terza nel campionato italiano, finalista a Blackpool e vincitrice degli uk rising star nella categoria professionisti standard. Negli anni diventa Giudice nazionale ed internazionale. A Ballando con le stelle si è esibita in coppia con l'attore Maurizio Aiello, nella sesta edizione si è classificata seconda insieme all’attore Ronn Moss, nell’ottava edizione è salita ancora sul podio, sempre sul secondo gradino in coppia con lo sportivo Marco Delvecchio. La nona edizione è stata maestra del pallavolista Luigi Mastrangelo, nella decima edizione ha ballato arrivando a un passo dalla vittoria, con il velocista Andrew Howe. Quest’anno torna sul palco dell’Auditorium Rai del Foro Italico con una grande voglia di vincere ma soprattutto di divertire tutto il pubblico di Rai Uno al fianco del bellissimo attore italiano Massimiliano Morra.