Porte aperte

Scuola Secondaria di II Grado

  • Visite didattiche di orientamento professionale nei Centri di produzione Radio e TV, nelle Sedi Regionali e presso le Redazioni dei Telegiornali nazionali e regionali
  • Visite didattiche Museo della Radio e della Tv
  • Visite didattiche presso il Centro Ricerche e Innovazione Tecnologica (CRIT) di Torino
  • Visite didattiche presso il Centro di Information and Communication Technology (ICT) di Torino
  • Moduli didattici di Alternanza Scuola-Lavoro
  • Laboratorio didattico “Che fuori tempo che fa”
  • Laboratori didattici Archivi Rai

Visite didattiche di orientamento professionale  nei Centri di produzione Radio e TV, nelle Sedi Regionali e presso le Redazioni dei Telegiornali nazionali e regionali

Visite didattiche presso i Centri di produzione Radio e TV, nelle Sedi Regionali e presso le Redazioni dei Telegiornali nazionali e regionali  mirate a conoscere una o più specifiche professionalità operanti in Azienda e finalizzate a fornire un orientamento scolastico e professionale.
La partecipazione è subordinata all’invio di un progetto di orientamento scolastico e professionale
(con specifico riferimento alle professioni del comparto Radiotelevisivo).

Luogo: Ancona, Bari, Bologna, Bolzano, Cagliari, Campobasso, Cosenza, Milano, Palermo, Perugia, Pescara, Potenza, Roma, Torino, Trento

Consulta il regolamento di partecipazione
Max 30 studenti
Durata 3/4 ore circa

Visite didattiche Museo della Radio e della Tv

Il museo custodisce circa 1500 reperti tra documenti e strumentazioni tecniche che vanno dall’epoca di Guglielmo Marconi fino alla radio moderna. La visita racconta l'evoluzione del mezzo televisivo dal telegrafo allo smartphone.

Luogo: Torino

Consulta il regolamento di partecipazione
Gruppi di max. 30 studenti
Durata 2 ore circa

Visite didattiche presso il Centro Ricerche e Innovazione Tecnologica  (CRIT) di Torino

Descrizione:
Le Visite Didattiche presso il Centro Ricerche e Innovazione Tecnologica di Torino prevedono due diversi percorsi, individuati rispetto agli interessi delle scuole e dei corsi universitari coinvolti.
I contenuti delle visite didattiche sono in continua evoluzione per rispecchiare costantemente gli sviluppi raggiunti da CRIT nel campo della ricerca e dell’innovazione tecnologica.  I percorsi sono pensati per le classi del 4° e 5° anno della Scuola Secondaria di II grado.
 
PERCORSO 1 - L’INNOVAZIONE TECNOLOGICA AL SERVIZIO DEL MONDO RADIOTELEVISIVO
 In questo percorso viene affrontato il tema di come le nuove tecnologie emergenti sono utilizzate e sfruttate nel mondo radiotelevisivo.
Si tratta di un percorso pensato per soddisfare interessi prevalentemente di tipo “tecnico/tecnologico”.
 
PERCORSO 2 – SERVIZI PER UNA EVOLUZIONE DA BROADCASTER A MEDIA COMPANY
In questo percorso viene affrontato il tema dei nuovi servizi che necessariamente un broadcaster classico deve attivare per diventare una Media Company, trasformazione in atto in Rai.
Si tratta di un percorso pensato per soddisfare interessi prevalentemente di tipo “umanistico/scientifico”.
  • Luogo: Torino-CRIT

Consulta il regolamento di partecipazione

Gruppi di max 30 studenti
Durata 3 ore circa

Visite didattiche presso il Centro di Information and Communication Technology (ICT)  di Torino

Descrizione:
Le visite didattiche presso ICT - Information & Communication Technology di Torino prevedono un percorso di visita così strutturato
  • presentazione introduttiva in aula, durante la quale vengono raccontate le storia, le prospettive, le professionalità
  • fase esperenziale presso il Data Center e la Control Room
  • presentazione di alcune soluzioni del Patrimonio Applicativo

    Luogo: Torino-ICT

Consulta il regolamento di partecipazione

Gruppi di max 30 studenti
Durata 3 ore circa

Moduli didattici di Alternanza Scuola-Lavoro

Percorsi formativi in collaborazione con gli istituti scolastici, che includono, sia formazione in aula che in azienda. L'obiettivo è quello di creare un ponte tra istruzione e mondo del lavoro come previsto dalla "Buona Scuola”(legge 107/2015).

La partecipazione  è subordinata all’invio di un progetto di alternanza scuola-lavoro sul tema “Comunicazione e giornalismo” o “Produzione e post produzione televisiva”.

La scadenza per l’invio dei progetti per l’anno scolastico 2018/2019 è prorogata al 10 dicembre 2018.

L’attività è prevista solo per gli studenti degli ultimi tre anni della scuola Secondaria di II° grado (16-19 anni).

I progetti sul tema “Comunicazione e giornalismo” potranno essere svolti presso le seguenti sedi delle Redazioni giornalistiche nazionali e regionali: 
 
    Ancona, Bolzano (redazione italiana e redazione ladina), Cagliari, Campobasso, Cosenza, Firenze, Genova, Milano, Napoli, Palermo, Perugia, Pescara, Potenza, Roma, Torino, Trento, Trieste (redazione italiana e redazione slovena).

I progetti sul tema “Produzione e post produzione televisiva” potranno essere svolti presso le seguenti sedi dei Centri di Produzione di:
 
    Milano, Napoli, Roma, Torino

Potranno inviare le candidature corredate di progetto esclusivamente i docenti in rappresentanza dell’Istituto Scolastico. 


Guarda i progetti del 2017/2018
 
 
 
Max 30 studenti per modulo
50 ore a modulo

Laboratorio didattico “Che fuori tempo che fa”

Ogni lunedì il Laboratorio didattico “Che fuori tempo che fa” apre le porte degli studi del programma condotto da Fabio Fazio presso la sede di Milano Mecenate e dà la possibilità, ai gruppi di ragazzi maggiorenni che ne faranno richiesta, di confrontarsi con tutte le professionalità RAI coinvolte nella produzione televisiva e la realizzazione del programma.

Dopo un breve accenno sulle professioni della Tv e sul funzionamento dello studio televisivo, assisteranno alla registrazione della trasmissione “Che fuori tempo che fa” in onda ogni lunedì sera su Rai 1, che ospita, seduto attorno al famoso tavolo alla francese, un cast fisso formato da Fabio De Luigi, Antonio Cabrini, Mario Tozzi  e Maurizio Crozza in collegamento, oltre ad alcuni dei più importanti protagonisti della cultura italiana e sorprendenti personaggi legati all'attualità e all'intrattenimento.

Luogo: Milano Mecenate
Chi può partecipare
: solo studenti maggiorenni (scuole secondarie di secondo grado)

Consulta il regolamento di partecipazione
 max. 100 studenti
Durata 3 ore 

Laboratori didattici Archivi Rai 

Rai Teche apre le porte della storica sede della Rai in via Verdi 31 a studenti di diverse età, dalle scuole secondarie di primo grado fino alle università e scuole di specializzazione, per proporre molteplici attività legate alla Mediateca e al Supporto Tecnologico.

Luogo: Via Giuseppe Verdi, 31 - 10124 Torino (TO)
Chi può partecipare: sono previsti percorsi specifici per studenti delle Scuole secondarie, Università e Scuole di specializzazione


Consulta la descrizione dettagliata dei percorsi

Consulta il regolamento di partecipazione
25 o 30 studenti in base al percorso scelto
Durata 1/3 ore in base al percorso scelto