"Il mio doping? La cioccolata"

Ledecka superstar: "In gara mi diverto troppo"

News del 25 febbraio 2018 ore 10:08

Dice di non essere un modello "sono troppo matta", mangia tanta cioccolata "è il mio doping", ma il suo segreto è che sciare o stare sulla tavola "mi diverte troppo".

Ester Ledecka saluta i Giochi di PyeongChang da vera regina, ma anche da anti star: la ceca a 22 anni ha realizzato un'impresa unica, vincendo i titoli olimpici nello sci alpino e nello snowboard. Suo fratello le disegna le tute che la ritraggono come una super eroina e suo padre, cantante di fama, è pronto a dedicarle una canzone.

"Tornavo al villaggio dopo la cerimonia delle medaglie - ha raccontato la campionessa - e una ragazza coreana in macchina ha messo una canzone di mio padre: è stato un momento davvero speciale". Sul suo essere divisa tra snowboard e sci, la Ledecka scherza dicendo che quando fa uno si sente più l'altro e viceversa.

Altre news