il giro d'italia

26-05-2017 17:56

Nibali: "Tenere ancora d'occhio Dumoulin"

il giro d'italia

26-05-2017 17:56


Nibali: "Tenere ancora d'occhio Dumoulin"

'Domani tutti attaccheranno, vedremo quante energie ci restano'



"Tutti cercheranno di provare l'azione singola per cercare di guadagnare più secondi possibili in vista della cronometro. Oggi l'andatura è stata altissima, nella salita finale  c'è stato uno dei ritmi più alti di sempre, era anche difficile attaccare. E' stato bravo Pinot a fare la differenza".

Lo ha detto Vincenzo Nibali ai microfoni Rai Sport al termine della 19ª tappa del Giro d'Italia.

"Di più non si poteva fare, eravamo a tutta, quando le forze in campo sono queste non si può fare molto di più - ha detto il capitano del team Bahrain Merida - Penso che Dumoulin è ancora in partita, dobbiamo guardarci anche da lui".

A proposito delle scintille di ieri con l'olandese, il messinese ha chiarito che "lui oggi si è scusato con me ma anche con gli altri - ha sottolineato - Siamo ripartiti da capo, il bello è anche questo. Poi in gara può succedere di tutto, siamo in tanti a giocarci la classifica. Il Giro è molto duro e difficile, bisogna lottare fino alla fine", ha concluso Nibali.