il giro d'italia

10-05-2017 00:00

Nibali: "Quintana è il favorito"

il giro d'italia

10-05-2017 00:00


Nibali: "Quintana è il favorito"

Lo 'Squalo dello Stretto': "Ma io sto bene e darò il massimo"


"Quintana cinque stelle e io quattro? Ci può stare. La rivalità è normale, lui è qui per vincere il Giro e siamo tutti qui per lottare. Io sto bene e darò il massimo".

Così Vincenzo Nibali, ciclista della Bahrain Merida, intervenuto al Processo alla tappa su RaiDue dopo la quinta tappa del Giro d'Italia. "Con Quintana non ci amiamo? Ma è normale, non ho lo stesso rapporto che ho con Aru o come con Contador", ha aggiunto lo Squalo dello Stretto.

Parlando dei rivali per la maglia rosa, Nibali ha aggiunto: "Mi sembra che stanno tutti bene". Quindi tornando alla tappa di ieeri. "Poteva essere pericolosa perchè veniva dopo il giorno di riposo. E' stato un attacco per vedere se qualcuno venisse fuori, invece nessuno ha avuto il coraggio di fare una azione vera e ci siamo solo controllati", ha detto Nibali. Infine sull'inconveniente del suo compagno di squadra Pibernik nel finale, il campione siciliano ha rivelato: "Si era scaricata la batteria della radio, è giovane e può capitare".