il giro d'italia

17-05-2017 00:00

Nibali: 'Pensavo che Quintana attaccasse'

il giro d'italia

17-05-2017 00:00


Nibali: 'Pensavo che Quintana attaccasse'

Lo 'Squalo': 'Come sto? Tutti gli anni non sono mai uguali'



"Oggi Pellizotti e' caduto, ha preso una bella botta: vediamo come stara', anche se stava davanti. Visconti invece era in fuga ed e' andato bene".

Vincenzo Nibali trae un bilancio dell'undicesima tappa della Bahrain Merida, che ha visto il siciliano dare una sferzata al gruppo sul Fumaiolo.

"Pensavo si muovesse Quintana sull'ultima salita - racconta lo 'squalo' messinese a Raisport - Aveva tre compagni e poteva pensare a un'azione sua, invece e' rimasto fermo. Come sto? Tutti gli anni non sono mai uguali, in alcuni va meglio, in altri peggio, e in questa prima parte di Giro sto bene. Sappiamo che Nairo e' l'uomo da battere in salita ma Dumoulin ha un bel vantaggio e non sara' semplice superarlo".