il giro d'italia

11-05-2017 00:00

'La festa è anche per Scarponi'

il giro d'italia

11-05-2017 00:00


'La festa è anche per Scarponi'

Il sindaco di Reggio Calabria: 'Volevamo ricordare un grande campione'




"Chi vive nel cuore di chi resta, non muore mai".

Con uno striscione esposto sulla facciata di un albergo prospiciente il Lungomare, da dove e' partita la sesta tappa del Giro d'Italia, l'Amministrazione comunale di Reggio Calabria ha reso omaggio a Michele Scarponi, il campione dell'Astana scomparso in un incidente stradale mentre si allenava per partecipare alla corsa.

"In una splendida giornata di festa - ha detto il sindaco, Giuseppe Falcomata' - abbiamo dedicato un pensiero anche a chi questa gara purtroppo non l'ha potuta correre. Reggio Calabria oggi celebra l'apoteosi dei valori sportivi, il Lungomare si e' colorato di rosa, Reggio ha abbracciato la carovana del Giro, migliaia di persone hanno avuto la possibilita' di apprezzare le straordinarie bellezze del nostro territorio".

"E' stata davvero una splendida giornata, alla quale Reggio ha voluto partecipare ricordando un campione come Michele Scarponi, grande professionista innamorato di questo sport, il cui ricordo rimarra' indelebile nella storia del Giro e del ciclismo mondiale. Questa festa e' anche sua".