il giro d'italia

03-05-2017 11:29

Aru alla cerimonia d'apertura

il giro d'italia

03-05-2017 11:29


Aru alla cerimonia d'apertura

Il ciclista sardo, infortunato, sarà al via della Corsa rosa


CAGLIARI, 3 MAG - Una brutta caduta, durante un allenamento il 7 aprile in Spagna, gli ha impedito di partecipare, da grande protagonista, all'edizione numero 100 del Giro d'Italia, al via proprio dalla sua Sardegna, ma Fabio Aru ha voluto esserci a tutti i costi, almeno per la presentazione delle squadre, domani sera alle 18:30 ad Alghero, e per la partenza, venerdì alle 12:10.

Il ciclista di Villacidro si è già ripreso dall'infortunio e si sta allenando per i prossimi impegni - su tutti il Tour de France - ma non ha voluto rinunciare ad affiancare i suoi compagni dell'Astana, soprattutto dopo la scomparsa di Michele Scarponi, un amico più che un collega. Intanto, si è completato l'arrivo nella città catalana, completamente vestita in rosa, delle 22 squadre e tutto è pronto per il via. Il programma prevede domani alle 9 la verifica delle licenze e la conferma dei partenti. Alle 10, riunione della direzione del Giro con i direttori sportivi e il collegio di giuria.