il giro d'italia

31-05-2018 16:23

"Non dimenticherò mai il Colle delle Finestre"

il giro d'italia

31-05-2018 16:23


"Non dimenticherò mai il Colle delle Finestre"

Froome: 'Tour più facile per me. La passione in Italia è straordinaria'


"Solo ora realizzo quello che ho fatto. Dopo un inizio in salita nella terza settimana non ho sentito più dolore e ho cominciato a pedalare bene". Così Chris Froome rivive la propria impresa nel Giro d'Italia, che si è concluso domenica.

"Dopo l'ultimo giorno di riposo ho recuperato un po', poi c'è stata la crono, ma il giorno del Colle delle Finestre è stato quello che ha cambiato il Giro per me - aggiunge l'inglese -. Mancavano solo tre giorni di corsa, ero a più di 4' di distacco dal primato e ho pensato che non avrei potuto vincere il Giro, facendo qualcosa di normale. Non dimenticherò mai il giorno del Colle delle Finestre".

L'impresa d'altri tempi di venerdì, quella fuga di 83 km, ha reso Froome più umano. "L'ambiente, durante il Giro, è stato sorprendente. Vedere la passione che la gente nutre per questa corsa, ma anche verso i corridori italiani, è straordinario". Ora Froome punterà al Tour. "Credo sia possibile vincere le due corse nello stesso anno - conclude -. Cos'è più facile? Forse vincere il Tour".