il giro d'italia

13-05-2017 00:00

A Izagirre l'ottava tappa

il giro d'italia

13-05-2017 00:00


A Izagirre l'ottava tappa

Battuti Visconti e l'altro spagnolo Sanchez. Jungels sempre in rosa


Lo spagnolo Gorka Izagirre della Movistar, ha vinto per distacco, l'ottava tappa del Giro d'Italia da Molfetta a Peschici di 189 chilometri.

Izagirre ha battuto l'italiano Giovanni Visconti (Bahrain-Merida) e Luis Leon Sanchez (Astana). In classifica generale resta ancora tutto invariato con il lussemburghese Bob Jungels è sempre in maglia rosa con 6" di vantaggio su Thomas Geraint e 10" su Yates, Nibali, Pozzovivo, Dumoulin e Quintana.

Dopo l'avvio pianeggiante ai 48 km 13 corridori provano la fuga a cui si aggregano una decina di chilometri più tardi Luis Leon Sanchez (Astana), Lukas Postlberger (Bora) e Gregor Muhlberger (Bora).

Ai -36 parte l'azione decisiva degli inseguitori con il gruppo di testa che si frammenta. Davanti restano Conti, Visconti, Sanchez, Izagirre e Muhlberger. Quest'ultimo si stacca, con i big da dietro che provano a ricucire.

Sugli ultimi 1500 metri di strappo finale, Conti scivola in curva e finisce per terra: Visconti rimane spiazzato e Izaguirre ne approfitta per lanciarsi. Il siciliano prova a rimontare, ma è tardi: lo spagnolo si prende la tappa pugliese.

Domani la nona tappa da Montenero di Bisaccia a Blockhaus di 149 chilometri. Tappa ondulata nella prima parte lungo la statale adriatica su strade larghe e lungo la costa. Partenza da Montenero di Bisaccia, che per la prima volta festeggia il Giro.