il giro d'italia

17-05-2017 17:27

A Fraile la 11ª tappa

il giro d'italia

17-05-2017 17:27


A Fraile la 11ª tappa

L'olandese Tom Dumoulin ha conservato la maglia rosa


L'undicesima tappa del Giro d'Italia se l'aggiudica in una volata a quattro lo spagnolo Omar Fraile che si impone nella Firenze-Bagno di Romagna di 161 km.

Il corridore della Team Dimension Data ha chiuso davanti al porroghese Rui Costa (Lampre-Merida), Pierre Rolland (Cannondale-Drapac) e l'estone Tanel Kangert (Astana).

Il primo delgi italiani è Giovanni Visconti del team Bahrain-Merida. Non cambia invece la maglia rosa che resta sulle spalle di Tom Dumoulin (team Sunweb) che conserva il vantaggio su Fernando Gaviria della Quick-Step Floors e Jan Polanc (UAE team Emirates). 

In avvio tanti tentativi di fuga che però vanno a vuoto. Il gruppo però si sfalda sulla salita di Passo della Consuma ma al primo gpm dal gruppone escono in 30 tra cui Igor Anton (Dimension data) e Laurens De Plus (Quick Step Floors).

Nella successiva discesa verso Corniolo, nel gruppo di Dumoulin cadono Pellizzotti, Didier e due Movistar, con il lussemburghese della Trek costretto al ritiro. Ai -29 dal traguardo, quando mancano 4000 metri all`ultimo gpm, allungano De Plus, Rui Costa e Rolland e Fraile riesce a raggiungere la testa passando sul Monte Fumaiolo.

La coppia Rolland-Fraile guadagna 20" di margine ma in discesa viene raggiunta da Rui Costa così come Kangert che li riprende per lo sprint degli ultimi mille metri. Domani la dodicesima tappa da Forlì a Reggio Emilia di 229 chilometri.

Tappa per velocisti con partenza da Forlì, con una prima parte accidentata attraverso la Colla di Casaglia per entrare nel tratto appenninico della A1 a Barberino del Mugello, superare il Valico Appenninico e uscirne a Rioveggio. Seguono oltre 100 km tra discesa e pianura per giungere ai vialoni di Reggio Emilia per una volata compatta. Ultimi km su strade ampie e ben pavimentate.