Eder: "Ronaldo me lo aveva detto..."

Il match winner portoghese: "Segnerai il gol della vittoria"

11-07-2016 00:11

11-07-2016 00:11

"Quando stavo per entrare Ronaldo, che era con me in panchina, mi ha detto 'vedrai che sarai tu a segnare il gol della vittoria'. Mi ha trasmesso una grande fiducia".

A fine partita, in mezzo ai festeggiamenti in campo, l'attaccante del Portogallo Eder, che ha deciso la finale di Euro 2016, racconta un aneddoto: il suo capitano, passato dalle lacrime di dolore a quelle di gioia, gli aveva predetto il gol. 

La storia ricorda quella di due anni fa al Maracanà, quando Miro Klose uscendo dal campo per lasciare il posto a Mario Goetze durante la finale mondiale tra Germania e Argentina, disse al collega che lo stava sostituendo che avrebbe segnato. Poi fui proprio Goetze a decidere quella sfida.    

"Sono strafelice per quanto abbiamo fatto - dice ancora Eder, che gioca in Francia nel Lilla -. Quando è uscito Ronaldo c'è stato un po' di scoramento, poi la squadra è stata forte e la coesione tra di noi non è mai mancata. Cos'altro posso dire? Ringrazio tutti i portoghesi. E' fantastico e siamo tutti al top della felicità. Nel momento in cui sono stato convocato sapevo che sarebbe arrivato il mio momento, avevo fiducia. Ed è successo proprio nella finale!".