14/11/2019

Notizie TGR:

OLTRE LA CRISI

BOOM DEGLI ACQUISTI ONLINE

 

VALORE DELLE VENDITE DA SITI ITALIANI

Nonostante la crisi, è boom dell’e-commerce in Italia. Sono infatti 14 milioni gli italiani che ormai comprano su internet: quest’anno le vendite dei siti online nel nostro Paese sono cresciute del 18%, generando più di 11 miliardi di euro. Ancora meglio il commercio mobile, che ha registrato una crescita del 255%: gli acquisti tramite dispositivi mobili passano da 144 a 510 milioni di euro. Numeri che non si vedevano dal boom della new-economy.
E’ quanto emerge dall’undicesimo Osservatorio eCommerce B2C Netcomm – School of Management del Politecnico di Milano - presentato a novembre al campus Bovisa, convegno dal titolo “Mobile e multicanalità: una svolta per l’eCommerce in Italia?” Sembrerebbe proprio di sì, data la forte crescita del Mobile Commerce: l’impulso maggiore arriva infatti dagli acquisti in mobilità e dall’uso delle applicazioni utili per indirizzare i consumatori verso le proposte più convenienti. Gli acquisti tramite smartphone hanno rappresentato da soli oltre il 20 per cento della crescita, superando mezzo miliardo di euro e a questo va aggiunto un altro miliardo di euro delle transazioni effettuate via tablet.

 

DISTRIBUZIONE COMPARTI

Nel 2013 più di 14 milioni di utenti hanno acquistato tramite web, quasi il 50% dell’utenza totale internet: il 90% degli acquisti avviene con carta di credito o paypal e vengono spesi 490 euro nelle assicurazioni, 280 nel turismo, 240 nell’informatica ed elettronica di consumo, 195 euro nell’abbigliamento, 125 euro nel grocery, e poco più di 40 euro nell’editoria.Nel dettaglio,   l’abbigliamento fa registrare l’incremento più elevato del 30 per cento. Buoni i risultati di informatica e consumer elettronico che si attestano al +20 per cento. Più contenute le crescite di editoria, musica e audiovisivi con un +6 per cento. Emerge anche il settore delle drogherie online (grocery) con una crescita dell’11 per cento. Stesso discorso per l’arredamento che ha segnato transazioni per 70 milioni di euro. L’Osservatorio stima, poi, crescite del 13 per cento per turismo e 14 per cento per le assicurazioni.Alcune aziende integrano tra loro i diversi canali di vendita (negozi offline, online, mobile e social) proponendo iniziative che generano un circolo virtuoso, utile agli utenti per risparmiare. L’Osservatorio registra infatti un aumento della spesa complessiva dei clienti già acquisiti che, grazie alla possibilità di acquistare in modalità “multicanale” quanto non presente o andato esaurito sul punto vendita, spendono fino al 10-20 per cento in più di prima. Non solo. Si acquisiscono nuovi clienti grazie alla maggiore copertura geografica e all’estensione degli orari di apertura dei negozi.

  

DINAMICHE VENDITA

 

In termini di penetrazione del fenomeno, l’Italia resta però ancora indietro rispetto. Nel nostro Paese l’E-commerce è, nel 2013, pari al 3% (era al 2,6% nel 2012), mentre in UK, USA, Corea e Giappone la penetrazione oscilla tra il 10 e il 14%; in Germania, Francia e Spagna è più bassa: 8,6 e 4,5%. Nei paesi emergenti passa invece dallo 0,5% dell’India al 2,7% della Cina. Va detto anche che in termini di tasso di crescita l’Italia, +18% nel 2013, da questo punto di vista regge il confronto con gli altri P aesi : Germania, Francia e Spagna registrano tassi compresi tra il 10 e il 18%, mentre i mercati più maturi ottengono un 10% di incremento annuo e quelli emergenti (Cina, Brasile, Russia, India) oscillano tra il 17% del Brasile e il 33% dell’India.



Wolfango Gaudenzi



GUARDA IL SERVIZIO DEL TGR LOMBARDIA












 


Tgr
  • CAMPAGNA TGR

  • ITALIA DELLA LEGALITA'

    Una settimana dedicata alla legalità: l’intera Tgr, regione per regione, è stata impegnata in servizi, inchieste, dirette, approfondimenti. La campagna di informazione si è conclusa con una edizione speciale del Settimanale, in onda a diffusione nazionale.
       
    GUARDA I SERVIZI

    GUARDA IL SETTIMANALE

  • BUONGIORNO ITALIA

  • Tanti piemontesi in fila davanti alla camera ardente delle vittime dell'attentato di Tunisi. Nel primo pomeriggio i funerali a Torino e Novara. Stanno intanto rientrando i feriti: tra questi una torinese, salva perché è rimasta 2 ore nascosta sotto i cadaveri dei compagni di viaggio.

    La maggioranza della Pirelli passa ai cinesi della ChemChina che presto lanceranno un'opa totalitaria a 15 euro per azione al termine della quale il titolo verrà ritirato da Piazza Affari. Il completamento dell'assetto avverrà entro l'estate.

    Un ragazzo di quindici anni è morto a Monza, la madre è in coma. La colpa di un automobilista, alla guida di un suv grigio, che non ha rispettato la precedenza provocando un incidente con 5 auto coinvolte. Poi ha proseguito la corsa senza fermarsi; i vigili urbani lo stanno cercando.

    Roma e Lazio ancora ad un punto di distanza, che significa accesso o meno alla Champions. La Sampdoria vince ancora battendo l'Inter e sorpassa così il Napoli, bloccato su un pareggio dall'Atalanta. Pareggio anche tra Fiorentina e Udinese (2-2), mentre il Torino supera con 2 gol il Parma.

    GUARDA LA PUNTATA
  • TGR SCIENZE

  • IL TELEGIORNALE SCIENTIFICO DELLA TGR, IN ONDA DAL LUNEDI' AL VENERDI' ALLE 14.50. IN OGNI PUNTATA UN VIAGGIO NEL MONDO DELLA SCIENZA 


    ARCHIVIO VIDEO
  • Economia e finanza

  • TELEGIORNALE ECONOMICO 
    DAL LUNEDI' AL VENERDI' ORE 15.05

    ARCHIVIO VIDEO
  • ARCHIVIO TGR WEB

  • L'archivio degli approfondimenti di attualità curati dal sito internet della Tgr Rai

    inchieste

    GUARDA LE INCHIESTE DEL TGR WEB

    fotogallery

    GUARDA LE PHOTOGALLERY

  • BELLITALIA

  • SABATO DALLE ORE 11.00 ALLE ORE 11.30

  • PRODOTTO ITALIA

  • SABATO DALLE ORE 11.30 ALLE ORE 12.00

  • DIRETTA STREAMING

  • AMBIENTE ITALIA

    SABATO DALLE ORE 12.55 ALLE ORE 13.50

  • PREMIO LA GIARA

  • VITE A PERDERE

  • STORIE DI FEMMINICIDI

    Vite interrotte per la violenza di un compagno, un conoscente, uno sfruttatore. La rubrica "Vite a perdere", curata da Alvaro Fiorucci per il Tgr Umbria, ripercorre i più eclatanti casi di femminicidio nella regione del Centro Italia.

    GUARDA I SERVIZI
  • SPORTELLO SALUTE

  • Sportello Salute, a cura di Paola Aristodemo, è una rubrica di servizio sulla sanità regionale del Lazio. Per proporre argomenti e aprire un dialogo con la redazione, gli utenti possono scrivere all'indirizzo di posta elettronica sportellosalute@rai.it .

    GUARDA I SERVIZI
  • SBARRE

  • Palermo, Bari, Catania, Roma, Milano: in ciascuno dei più importanti centri abitati d’Italia esistono quartieri difficili, quelli che una volta si chiamavano sobborghi. Porzioni di città in cui vigono norme molto diverse da quelle che regolano la vita civile: dominano criminalità, violenza, furti, droga, degrado e solitudine. Un viaggio di Angela Trentini attraverso i quartieri difficili, e poi fin dentro le carceri che finiscono per ospitare molti degli abitanti di quegli stessi quartieri.

    GUARDA IL VIDEO
  • DITELO AL TGR

  • È lo spazio che accoglie le vostre video segnalazioni, le vostre video denunce, le immagini che raccontano i disservizi nel vostro comune, ciò che non funziona o funziona male nella realtà che vi circonda. Fate click sulla pagina della vostra regione, cercate Buongiorno Regione, troverete i servizi del telegiornale regionale che approfondiranno le vostre denunce e tenteranno di rispondere alle vostre domande.

  • GUARDA I VIDEO DELLA TUA REGIONE