27/09/2020
09/02/2012

Cancellieri
"Altri eventi eccezionali
attesi nel week end"
Speciale Tg3 alle 21:07

Il ministro al Senato: maltempo così ogni 30 anni. Nella Capitale emergenza venerdì e sabato, chiuse scuole e uffici pubblici. In arrivo nuova gelata. E stasera, dalle 21:07 lo speciale del Tg3 sul maltempo con servizi dei nostri inviati e collegamenti in diretta

Continuano i disagi in tutt'Italia. In Abruzzo, una delle regioni più flagellate dal maltempo, una donna di 78 anni, bloccata da oltre quattro giorni per una frattura all'anca, è stata portata in salvo da una squadra di alpini. Intanto continua a crescere il numero dei morti a causa del freddo. Gli ultimi decessi sono quelli di due uomini, un sessantenne e un settantaquattrenne, morti per infarto nelle Marche mentre spalavano neve davanti alle proprie abitazioni, in Vallesina. Un infarto, forse causato dal freddo, ha determinato la morte di un allevatore avezzanese di 58 anni trovato all'interno della sua stalla alla periferia della città. E' poi morto assiderato, dopo essere caduto in una roggia nel centro di Manerbio nella Bassa bresciana, un 49enne. Sul fronte dei feriti, un operaio di una ditta che lavora per conto dell'Enel è rimasto folgorato, ed è in gravi condizioni, nella tarda mattinata ad Acuto vicino Fiuggi, nel frusinate: stava lavorando su un traliccio per ripristinare la corrente nella zona colpita dalle abbondanti nevicate dei giorni scorsi, quando è stato colpito da una scarica di alta tensione di almeno 20 mila volt.

"L'ondata di gelo di questi giorni si avvicina a quelle registrate nel gennaio 1985 e nel febbraio 1956: si tratta di condizioni meteorologiche del tutto inusuali per il nostro clima, destinate a ripresentarsi, secondo gli esperti, entro un arco di 30 anni". Lo ha detto il ministro dell'Interno, Annamaria Cancellieri, nella sua informativa al Senato sul maltempo.

"Per quanto riguarda la città di Roma, colpita pesantemente dal maltempo, giovedì 2 febbraio il Dipartimento della Protezione civile ha raccomandato a rappresentanti degli enti territoriali la puntuale applicazione delle pianificazioni previste per le precipitazione nevose", ha aggiunto Cancellieri. La Capitale si prepara dunque ad una nuova ondata di maltempo, dopo i disagi della scorsa settimana e stavolta sarà la Protezione Civile a disporre il piano neve e ghiaccio. Domani e dopodomani sono chiuse scuole e uffici pubblici.

E questa sera Bianca Berlinguer condurrà un Tg3 Speciale sul maltempo con ospiti in studio e collegamenti esterni con i nostri inviati. Giuliano Giubilei sarà in diretta da Onna, in provincia dell'Aquila, località colpita dal terremoto del 2009 e adesso flagellata dalla neve. Tanti altri contributi da tutt’Italia, a partire dalle 21:07.