28/11/2020
22/10/2010

Berlusconi “spedisce”
Bertolaso a Terzigno

Il premier dopo il vertice con i ministri: «La discarica alla Protezione civile, a posto in 10 giorni». Bertolaso commissario ad acta. Ma continuano le proteste, con tensione e scontri, anche nel corso della notte. E nel corso della conferenza stampa, Berlusconi ha detto: il Tg3 "non esiste secondo altre trasmissioni Rai"

Nuovo blocco a Terzigno dopo la conferenza stampa di Berlusconi, che si era riunito con i ministri del suo governo per discutere sulla questione rifiuti. Il premier ha ostentato ottimismo e ha assicurato che "in 10 giorni tutto tornerà nella norma". Ci penserà Guido Bertolaso a risolvere il problema discariche nei comuni del vesuviano.

In sostanza, la gestione della discarica passa ora alla Protezione civile. Inoltre "il Governo garantisce anche le disponibilità dei fondi per le opere di compensazione, cioè i risarcimenti ai territori che ospitano le discariche". Per un totale di 14 milioni destinati a Terzigno.

Nel corso della conferenza stampa, Berlusconi ha detto: il Tg3 "non esiste secondo altre trasmissioni Rai". Il Premier ha risposto così ad una domanda della giornalista del Tg3 Mariella Venditti durante la conferenza stampa a Palazzo Chigi sul problema Terzigno. Probabilmente Berlusconi ha fatto riferimento alla puntata di ieri di Annozero in cui sono state mostrate delle tabelle sul minutaggio che ogni Tg riserva ai politici o ai partiti. Tra questi, però, non compariva il Tg3. La cronista del telegiornale della terza rete è rimasta sorpresa. "Ma è un sostegno alla rete", ha concluso Berlusconi. "Parliamo di spazzatura, quella vera", ha infine tagliato corto il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Guido Bertolaso.



E nel pomeriggio è arrivata la replica del direttore del Tg3 Bianca Berlinguer che ha dichiarato: "Posso replicare alle critiche politiche, ma non alle provocazioni gratuite e anche cafone".
La Berlinguer risponde alle affermazioni del capo della Protezione Civile, Guido Bertolaso, che nel corso della conferenza stampa a palazzo Chigi, mentre parlava di Tg3 e Annozero, ha affermato: "Parliamo di spazzatura, quella vera".