28/11/2020
25/01/2013

Terremoto tra Toscana ed Emilia

CRONACA - Sono continue le scosse di terremoto che si susseguono ormai dalle 15.50, quando si è avvertita la prima nella Garfagnana. Il terremoto si è avvertito da Milano alla Liguria, fino al Veneto. Al momento non sono segnalati danni a persone o cose. Già a lavoro i tecnici della Protezione Civile

Terremoto tra Toscana e Emilia Romagna. Prima una forte scossa è stata avvertita a Firenze, poi verso le 15.50 la terra ha tremato anche Bologna, Modena e Reggio Emilia. Ma sono continue le scosse, registrate dall'Ingv in un'ora fra Toscana ed Emilia. Il distretto sismico delle scosse è individuato nella Garfagnana, eccetto per la scossa delle 16.22, localizzata a
Frignano, in Emilia.Vibrazioni e paura anche a Milano dove il terremoto è stato avvertito.
Secondo le prime informazioni il sisma sarebbe di 5 gradi della scala Richter, altre fonti parlano di 4.5/5. L'epicentro è stato localizzato nell'Appennino 10 km a nord-est di Castiglione di Garfagnana, a 10 km di profondità. Secondo i primi rilevamenti la magnitudo è 5.0. Sono in corso ulteriori accertamenti per verificare eventuali danni a cose o persone.

Al momento non si registrano segnalazioni di danni a cose o a persone, in Emilia Romagna, dovuti alla recente scossa di terremoto di magnitudo 4.8 con epicentro in Garfagnana. Lo conferma il direttore dell'agenzia regionale di Protezione civile in Emilia Romagna Maurizio Mainetti. La scossa è stata avvertita in modo forte nei comuni Appenninici del crinale modenese. Sono già partiti i tecnici della protezione civile per le verifiche sul campo. Quindi, per avere un quadro completo della situazione bisognerà attendere l'esito dei controlli. Per ora i vigili del fuoco non hanno segnalato alla protezione regionale interventi particolari. A Bologna sono arrivate alcune telefonate alla centrale del 115. Si trattava, per la maggior parte dei casi, di cittadini che volevano sapere dove era stato localizzato l'epicentro del sisma.

Intanto, i commenti sui social network stanno arrivando. Monica racconta che la scossa si è avvertita anche in Veneto. Alessandro da Genova scrive di averla sentita "bella forte", Cesare, Raffaella e molti altri twittano di averla sentita anche a Milano.