30/11/2020
24/02/2013

Elezioni 2013, affluenza
in calo alle 19: -2,41%

POLITICA - Alla Camera alle ore 22 percentuale del 52,20%, rispetto al 60,23% registrato nel 2008. In controtendenza invece le presenze alle Regionali: Lombardia +12.6%, Lazio +12,9%, Molise +3,2%

votoCala il numero dei votanti per le politiche rispetto al 2008 ma cresce l'affluenza per le regionali. Alla Camera alle ore 22 percentuale del 52,20%, rispetto al 60,23% registrato nel 2008. Il calo più netto si è registrato in Campania, dove l'affluenza è scesa di 4 punti: dal 14,84 del 2008 all'10,80 di oggi. Due punti invece in Trentino Alto Adige (16,46 contro 18,37), in Emilia Romagna (20.40 contro 22.46) e al sud con la Puglia all'11,62% (era il 13,21 nel 2008), la Basilicata al 9,71% (era all' 11,53%) e la Calabria al 7,96% (era al 10.26). 

Tra le grandi città, il calo maggiore si registra a Napoli, dove sono andati a votare l'11,75% degli aventi diritto contro il 14,84% del 2008. In controtendenza, invece, Milano dove si registra un +3 con l'affluenza che passa dal 14,84% al 17.38. Diversi i numeri che riguardano le consultazioni regionali dove, a differenza delle politiche, c'è stato un netto aumento della percentuale degli elettori che si sono recati alle urne: Lombardia +12.6%, Lazio +12,9%, Molise +3,2%.

Fuori programma a Milano dove 3 ragazze a seno nudo, attiviste di 'Femen' hanno contestato Silvio Berlusconi non appena è entrato all'interno del seggio di via Scrosati. “Basta Berlusconi, basta Berlusconi” hanno urlato le donne in topless con scritte sul petto e sulla schiena, prima di essere bloccate dalle forze dell'ordine. Anche il presidente del consiglio uscente Mario Monti accompagnato della moglie Elsa si è recato a votare nel capoluogo lombardo. Nell'aula della sua sezione erano state sistemate delle transenne per tenere a distanza giornalisti e fotografi.   

Il segretario leghista Roberto Maroni ha votato nel seggio di Lozza, il paesino alle porte di Varese in cui risiede. Maroni, candidato presidente della Lombardia, è arrivato in mattinata accompagnato solo da un agente di scorta, nella scuola elementare Pascoli. Poi si è allontanato alla guida della sua auto nuova, una Polo, facendone notare ai fotografi i colori: rossa con cerchioni neri, come la maglia del Milan di cui è tifoso e che stasera seguirà nel Derby.