20/08/2017
08/04/2013

Rubrica multimediale settimanale che affronta alcune notizie rintracciate nei media che possono avere altre visioni o celare altre interpretazioni. Una visione psicologica delle notizie



[VIDEO] Questo numero 107 di Altre Visioni si apre con un servizio del TG2 del 2 aprile. Un tribunale indiano ha stabilito che le aziende potranno copiare un farmaco venduto a caro prezzo dalla casa farmaceutica svizzera che detiene il brevetto. È intuibile che nelle attività che necessitano di grandi investimenti, come nella ricerca, lo Stato possa dettare le condizioni all’iniziativa privata, in nome del benessere collettivo.

 

Da tgcom.it del 3 aprile apprendiamo che la Cassazione stabilisce che va condiderato uno stupro se la donna prima acconsente e poi si rifiutadi avere un rapporto sessuale e il compagno, poi, la costringe. Anche nelle relazioni personali, nelle relazioni d’amore, si ammette il diritto al ripensamento. Ora bisogna insegnare questo diritto dalla scuole elementari.

 

[VIDEO] Come si vede nel servizio del TG4 del 4 aprile, la strada più trafficata d’Italia è a Palermo e sarebbe dovuta essere a “grosso scorrimento”. Appare sempre più evidente che nel nostro paese sono state immatricolate più auto di quelle che le strade possono contenere senza generare traffico. Sarebbe il caso di cominciare a pensare di ridurre le auto, con buona pace dell’industria automobilistica.

 

Polemiche a Sidney, come riporta corriere.it il 5 aprile, perché qualcuno critica per la sua pericolosità un arcobaleno, simbolo  della pace e del movimento gay, dipinto per terra. Esistono alcuni temi su cui non si può dissentire senza rischiare di essere accusati da qualcuno di razzismo, sciovinismo, sessismo ed altro ancora.

 

[VIDEO] Due persone si suicidano, sembra, per la vergogna di essere diventati poveri, come narra Studio Aperto il 6 aprile. Negli ultimi vent’anni i media hanno imposto un modello sociale in cui la vergogna è stata praticamente eliminata. Nessuno si dimette per vergogna, nessuno evita comportamenti scorretti per paura della vergogna di essere scoperto. Ecco perché poi ha tanta eco per la morte deteminata dal senso della vergogna.

 

 

Le fonti fino ad oggi di “Altre Visioni”

Affari & Finanza (all. La Repubblica), affaritaliani.it, afp.com (France Presse), alvolante.it, Anna, ansa.it, blitzquotidiano.it, controcopertina.com, Corriere Economia (all. Corriere della Sera), Corriere della Sera, Corrieredisiena.it, D (all. de La Repubblica), dirittodipolemica.blogspot.it, Donna Moderna, focus.it, frontierenews.it, gazzetta,it, Il Fatto Quotidiano, Il Foglio, ilfoglio.it, Il Giornale,  ilgiorno.it, Il Manifesto, ilmattino.it, Il Messaggero, ilrestodelcarlino.it, Il Riformista, Il Sole 24 ore, ilsole24ore.com,  Il Tempo,  Il Venerdì de La Repubblica, informarexresistere.fr,  internazionale.it,  Io Donna (all. Corriere della Sera), Italia Oggi,  kataweb.it, lagazzettadelmezzogiorno.it, La Stampa, lastampa.it, La Repubblica, Leggo.it, L’Espresso, Libero, libero-news.it, liberoquotidiano.it,L’Unità, nexusedizioni.it, nonconvenzionale.com, notipedia.it, notizie.it, npr.org, Panorama, panorama.it, Psicologia Contemporanea, rainews.rai.it, renws.it, repubblica.it, quotidiano.net, Secolo XIX, Sette (all. Corriere della Sera), sky.it, SkyTG24, Studio Aperto, TG1, TG1 Economia, TG2, TG2 Costume & Società, TG2000, TG3, tg3.rai.it, TG4, TG5, TG Euronews, TGLa7, TGR Leonardo, TMnews, Tivù, unionesarda.it, Velvet, vergognarsi.blogspot.com, virgilio.it, Yahoo Finanza, you-ng.it. youreporter.it, youtube.com, XL