28/06/2017
13/03/2014

Tg3 Altre Visioni
Psicologia delle notizie 

Rubrica di commento dell’informazione settimanale di Stefano Paolillo (psicologo dell’audiovisivo, docente ac. di “Tecniche dell’Informazione Periodica” presso l’Università per Stranieri di Perugia). Una visione psicologica delle notizie

)

di Stefano Paolillo – psicologo dell’audiovisivo

Altre Visioni n. 147 si apre con la notizia de ilgiornale.it del 4 marzo. Vittorio Sgarbi afferma che gli scavi di Pompei si salveranno solo se i tecnici (delle Soprintendenze) e i politici si faranno da parte. Opinione legittima che, però, mostra una delle caratteristiche spiccate della popolazione mediatica italiana: parlare bene e razzolare male. Sgarbi è proprio un tecnico – un critico d’arte – e un politico da poco centrifugato dal centodestra. Contraddizioni.

 

[VIDEO] Come mostrato nel video rilanciato da repubblica.it il 5 marzo, un ragazzo prende in giro una moda sbruffona del suo gruppo di amici. L’adesione acritica ai comportamenti del gruppo dei pari, in adolescenti e in giovani adulti, può diventare uno pseudosupporto per le persone più fragili e bisognose di un modello. Ma la capacità di distinguersi dai modelli di conformismo del gruppo, senza il timore di una possibile esclusione, non è solo un indice di maturità, ma è anche espressione di una sicurezza di base grazie alla quale la persona non si sente minacciata nella sua identità, anche se non aderisce alle richieste del gruppo. [commento di Sara Alaimo – psicoterapeuta, Bergamo]

 

[VIDEO] Il servizio del TG3 del 6 marzo racconta dell’inchiesta della magistratura che sta indagando su due grandi case farmaceutiche che, mettendosi d’accordo, avrebbero fatto più profitti portando danno allo Stato ed alle persone. Questi fenomeni sono favoriti quando, in quel settore merceologico, manca una vera concorrenza. Però, quando parliamo di concorrenza la mente corre subito al privato quando, invece, potrebbe essere lo Stato che scende in campo per farla a dei privati scorretti, oltre che truffaldini.

 

Ilrestodelcarlino.it del 7 marzo riporta, nelle pagine di Ferrara, la vicenda di una ragazza che, “messa in mezzo” dagli sfottò dei coetanei, arriva a tentare il suicidio. L’episodio evidenzia due fenomeni collegati. Il primo è che quello che una volta era uno sfottò aggressivo oggi è diventato “bullismo verbale” (criminalizzandolo); il secondo è che le persone fragili, quando capitano al centro di queste azioni, rimangono sole. Sole perché non hanno un canale di comunicazione con degli adulti di cui si fidano e con cui scambiare opinioni e impressioni su ciò che subiscono nella loro vita.

 

Drammatica e paradossale la notizia tratta da lastampa.it del 9 marzo. Il giorno dopo le commemorazioni della giornata della donna, con innumerevoli richiami ai femminicidi, la cronaca propone l’efferata uccisione di tre ragazzine. Stavolta, però, è stata la madre a vivere la follia del gesto. Le difficoltà, la solitudine, la disperazione portano spesso a ricorrere alla violenza come soluzione, a prescindere.

 

 

Le fonti fino ad oggi di “Altre Visioni”

 

Affari & Finanza (all. La Repubblica), affaritaliani.it, afp.com (France Presse), alvolante.it, Anna, ansa.it, blitzquotidiano.it, bresciatoday.it, controcopertina.com, Corriere Economia (all. Corriere della Sera), Corriere della Sera, Corrieredisiena.it, D (all. de La Repubblica), dagospia.com, dirittodipolemica.blogspot.it, Donna Moderna, espresso.rapubblica.it, fanpage.it; focus.it, frontierenews.it, gazzetta,it, Il Fatto Quotidiano, Il Foglio, ilfoglio.it, Il Giornale, ilgiorno.it, Il Manifesto, ilmattino.it, Il Messaggero, ilrestodelcarlino.it, Il Riformista, Il Sole 24 ore, ilsole24ore.com, Il Tempo, iltirreno.it, Il Venerdì de La Repubblica, informarexresistere.fr, informazione libera (facebook), internazionale.it, Io Donna (all. Corriere della Sera), Italia Oggi, kataweb.it, lagazzettadelmezzogiorno.it, La Stampa, lastampa.it, La Repubblica, Leggo.it, L’Espresso, Libero, libero-news.it, liberoquotidiano.it,L’Unità, nexusedizioni.it, nonconvenzionale.com, notipedia.it, notizie.it, npr.org, Panorama, panorama.it, Psicologia Contemporanea, rainews.rai.it, renws.it, repubblica.it, romatoday.it, quotidiano.net, Secolo XIX, Sette (all. Corriere della Sera), sky.it, SkyTG24, Studio Aperto, TG1, TG1 Economia, TG2, TG2 Costume & Società, TG2000, TG3, tg3.rai.it, TG4, TG5, TG Euronews, TGLa7, TGR Leonardo, TMnews, Tivù, unionesarda.it, Velvet, vergognarsi.blogspot.com, virgilio.it, Yahoo Finanza, you-ng.it. youreporter.it, youtube.com, XL

 

Hanno collaborato fino ad oggi: Ada Moscarella (psicologa – Caserta); Alessandro Raggi (psicoterapeuta – Napoli); Fernanda Zanier (psicologa – Udine); Sabina Garofalo (psicoterapeuta familiare – Napoli); Sara Alaimo [psicoterapeuta - Bergamo]