23/10/2017
27/02/2012

---------------------------------------- Tecnologia da sfogliare ----------------------------------------

 
a cura di Pasquale Martello
 ---------------------------------------------------------------------------------------------------------------- 
 

Fotografia digitale
FINE ART
 

 

di Marco Fodde
Euro 35,00
Casa editrice APOGEO    

 


Le fotografie migliori sono sempre quelle che non si fanno. Rimangono lì, intrise nei ricordi infiammati da mille esperienze, le stesse che permettono alla sensibilità individuale di percepirle.
Fotografare con gli occhi è un po' come rendersi conto di vivere una storia da spettatore mentre si attiva il desiderio di fermare il tempo.


Il fotografo fine art, contrariamente al fotoreporter, utilizza le immagini come manifestazione della propria visione artistica e della propria sensibilità. Ma come rappresentare fotograficamente le emozioni? Rendendo la visualizzazione un processo istintivo e assimilando la tecnica, unico ponte che collega creatività e realtà, stimolando l'immaginazione e fornendo allo spettatore la possibilità di rivivere concretamente le sensazioni vissute dal fotografo.
Tecnica e creatività sono le basi di questo libro che mira a fornire gli strumenti necessari alla creazione di fotografie fine art, affrontando i temi legati all'elaborazione professionale delle immagini, le tecniche di sharpening cromatico e fornendo gli strumenti per interpretare, esaltare o nascondere ogni piano che compone la fotografia. In queste pagine l'autore porta la sua esperienza quarantennale, nata da studi di chimica e dalla pratica nella camera oscura e proseguita su computer e software, arricchendo concetti e spiegazioni con abbondanti esempi pratici testati con la suite Adobe CS5, CS4 e in alcuni casi applicabili anche con la versione CS3.

Argomenti trattati:
- Hardware in camera chiara: l'importanza del monitor
- Inquadratura creativa fine art
- Ripresa: esposizione e gestione del file RAW
- Software in camera oscura: livelli di regolazione e operazioni di selezione
- L'arte delle correzioni in maschera
- Pre-conversione bianconero
- Filtrazione di contrasto e conversione bianconero
- Plug-in fine art e Sharpening Cromatico
- Perfezionamento delle tonalità bianconero
- Tecniche digitali integrative fine art
- Oltre il viraggio digitale
- La stampa digitale bianconero fine art

L'autore:
Marco Fodde è chimico e biologo e appassionato di fotografia da oltre quarant'anni. Unendo le conoscenze in questi due ambiti, comincia a studiare l'elaborazione fotografica nelle tradizionali camere oscure. Con l'avvento della fotografia digitale si applica per adattare la sua esperienza agli strumenti informatici e continua ad approfondire i suoi studi. Per Apogeo ha firmato L'arte della fotografia digitale in bianconero.
 

Joomla 1.7
Guida all'uso

 

di Alessandra Salvaggio
Euro 29,90
Edizioni FAG Milano    

 


Joomla è il CMS attualmente più diffuso che permette di gestire in modo automatico i contenuti di un sito Internet.
Il sistema permette di creare utenti abilitati a fornire contenuti e a gestirli. Un sistema che consente la gestione e la creazione di siti Internet completi e ricchi di funzionalità alla portata di tutti gli utenti.


Il libro presenta la nuova versione del più popolare CMS (Content Management System): semplice ma potente e flessibile, alla portata di tutti.
Si parte dall’installazione di Joomla per imparare a costruire passo passo un sito web. Si illustra poi come gestire i contenuti, organizzarli logicamente, e creare menu.
Non viene trascurata la gestione della home page del sito e delle pagine interne. Si impara come creare gli utenti e come gestire il lato amministrativo dello strumento.
Il libro mostra inoltre come realizzare template personalizzati e integrare nel proprio sito moduli e componenti messi a disposizione da terze parti.
Il tutto in modo semplice e con esempi pratici. Un apposito capitolo è dedicato all'ottimizzazione del sito per i motori di ricerca (perché non serve avere un bel sito se nessuno lo conosce).

Argomenti trattati:
- Installazione di Joomla e gestione del lato amministrativo
- Gestione dei contenuti e creazione di articoli
- Creazione di pagine e menu
- Creazione di template personalizzati
- Utilizzo di moduli e componenti di terze parti


Tg "3 domande" all''autrice:
Alessandra Salvaggio è titolare di uno studio di consulenza informatica che si occupa di pubbli-cazioni, formazione e web authoring.
Da anni tiene corsi di informatica presso centri di formazione professionale, scuole e aziende. Collabora con riviste di informatica e grafica.
Per Edizioni FAG è autrice di manuali di scrittura, formulari e varie guide su MS Office, macro e VBA. Cura il sito http://www.geasoftware.com che fornisce guide, tutorial, articoli e notize su Microsoft Office, Joomla, VBA, Windows e molti argomenti informatici
---------------------------------------------------------------------------------------------------
  Social Media
ROI
 

 

 

di Vincenzo Cosenza
Prefazione di Brian Solis
Euro 25,00
Casa editrice APOGEO

 

''L'investimento deve essere razionale. Se non lo capite, non fatelo.''
Warren Buffett


Internet è il più misurabile dei media, tuttavia la mancanza di metriche condivise è uno scoglio contro cui chi pianifica iniziative di marketing attraverso i social media si scontra quotidianamente.
Il pericolo è quello di utilizzare in modo scorretto gli indicatori, come il tanto mitizzato ROI (Return On Investment), o di finire per collezionare una serie di dati numerici che si rivelano vuoti, perché privi del contesto di riferimento, oltre che spesso incomprensibili per decisori aziendali con poca familiarità con la Rete.
Questo libro cerca di mettere a fuoco alcuni punti fermi: a partire dalla diffusione dei social media in Italia, fino agli strumenti e le soluzioni per strutturare programmi di attività coerenti con le strategie di marketing e con le funzioni aziendali.
La misurazione di obiettivi e risultati diventa così il grimaldello per scardinare preconcetti superficiali sull'uso dei social media, la bussola per migliorare il lavoro quotidiano all'interno dell'azienda, la guida per immaginare il percorso che porterà fan e follower a diventare consumatori soddisfatti e, magari, sostenitori fedeli del brand.

Ricordate, le opportunità che vi offrono i social media e i media mobile sono più grandi della tecnologia o delle mode. Più grandi del ROI. Riguardano uno slittamento fondamentale nel comportamento dei consumatori. Oggi con il vostro lavoro iniziate un lungo e duraturo viaggio verso una trasformazione in cui il ROI, in definitiva, è la rilevanza e la pertinenza per il cliente all’interno del mercato.
Dalla Prefazione di Brian Solis Quando ROI significa Realization Of Influence.


Argomenti trattati:
- Comprendere il panorama di riferimento
- Analizzare le attività in Rete: dalla web analytics alla social media analytics
- Costruire un framework per la misurazione
- Definire e integrare il valore di indicatori diversi
- Conoscere le metriche specifiche di Facebook, Twitter, YouTube e gli altri social network
- Portare i social media all'interno delle organizzazioni: policy e modelli di gestione
- Ascoltare la Rete per scoprire il territorio, conoscere il mercato, migliorare la comunicazione
- Pianificare per migliorare i risultati

Anteprime
Scarica gratuitamente:
- Indice (in formato PDF);
- Introduzione (in formato PDF);
- Prefazione di Brian Solis: Quando ROI significa Realization Of - Influence (in formato PDF);
- Capitolo 1: Perché la tua azienda non può ignorare la Rete (in formato PDF);
- archivio dei diagrammi sotto licenza CC BY NC (3.6MB).


L'autore:
Vincenzo Cosenza, laurea in Economia e Commercio e Master in Management dell’Innovazione alla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, si è occupato di marketing e pubbliche relazioni per Microsoft Italia. Dal 2007 è il responsabile della sede romana di Digital PR (WPP). L’attività di ricerca e la pratica quotidiana nel campo della comunicazione sui social media, lo hanno condotto alla creazione del primo Osservatorio Facebook italiano e alla creazione della Mappa Mondiale dei Social Network. Potete trovarlo online, sul suo blog.