22/08/2019
11/05/2012


Uno sguardo su tutto il mondo del fumetto e su tutto il mondo, visto dai fumetti

Pordenone Comics: i fumetti diventano tutti friulani!
Il 13 maggio, in occasione della nona ediz
ione della fiera del fumetto del friuli, i più grandi eroi di cartone subiscono una incredibile contaminazione...

 

 



In occasione della nona edizione di "Pordenone Comics" (data, orari e indirizzo, proprio qui sopra), il cartoonist Marco Tonus ha realizzato una serie di cartoline molto particolari, un omaggio alla sua terra e al fumetto.

Le cartoline sono disponibili solo quel giorno e solo alla Fiera, quindi se vi trovate da quelle parti domenica, non esiitate a farci un salto per conquistare questa serie da collezione.

I soggetti delle "copertine" sono un mash-up tra i più famosi personaggi a fumetti internazionali e personaggi e luoghi storici legati alla terra friulana. Lo stile di ciascun personaggio è ripreso alla perfezione, anche nella grafica e nei particolari delle edizioni originali.
La scelta artistica di Marco fa sì che non troverete solo simpatici omaggi agli eroi di cartone e alla provincia di Pordenone, ma anche citazioni che osano essere anche disturbanti, nel caso del Vajont e di Unabomber, che rischiano di far gridare al poco rispetto e alla lesa maestà per le vittime e per la tragedia.
 
E' una scelta artistica invece secondo noi coraggiosa e da premiare, innanzitutto perché l'arte deve osare, e poi perché per quanto dissacrante, la satira è sempre il dito, che ci ricorda che quello ci deve disturbare è la luna che indica.
Come nel caso di Capitan America, inquadrato nella stretta attualità geografica della base militare di Aviano, a chiarire quali storture può generare un simbolo, quando si incarna nella realtà.

Ecco la galleria, sicuramente sorprendente:




"Braccio di Erto"

- Braccio di Ferro, di Elzie Crisler Segar
- Mauro Corona, alpinista e scrittore

--




"Tin Tin a Pordenone"

- Tin Tin, di Hergè
- Ufo, assidui frequentatori della provincia pordenonese
- La casa editrice Lizard-Rizzoli
- I Grigi e i Rettiliani, due razze aliene che si contendono il dominio del mondo

--




"Molto Casarsese"

- Corto Maltese, di Hugo Pratt
- Pier Paolo Pasolini, poeta, giornalista e regista. Casarsa è la città dove i genitori si sposano e dove il poeta si stabilisce nel 1943.

--





"V for Vajont"

- V for Vendetta, di Alan Moore e David Lloyd
- Diga del Vajont, nel comune di Erto e Casso. La sua costruzione causa, il 9 ottobre del 1963, la morte di 1.910 persone

--





"Zanussi"

- Zanardi, di Andrea Pazienza
- Zanussi, azienda leader di elettrodomestici

--




 "I Papuffi"

- I Puffi, di Peyo
- I Papu, duo comico

--



"Three Happy Peanuts"

- Peanuts, di Schultz
- Tre Allegri Ragazzi Morti, gruppo musicale

--



"L'incredibile Primo"

- L'incredibile Hulk, di Stan Lee e Jack Kirby
- Primo Carnera, pugile e attore, nato nel 1906  a Sequals, un paesino all'epoca in provincia di Udine, attualmente in provincia di Pordenone.

--




"Captain Aviano"

- Captain America, di Joe Simon e Jack Kirby
- Base Usaf di Aviano, aereporto militare con una città dentro, off limits
 
--



"Unapimper"

- Pimpa, di Altan
- Unabomber, autore di una serie di attentati tra Friuli e Veneto

---------------

Marco Tonus è nato a Pordenone nel 1982. Come illustratore e autore satirico ha esordito sul Gazzettino di Pordenone, collaborando poi a diverse testate come Cuore, Il Vernacoliere, Emme, Mucchio Selvaggio e L'Unità.
 Come fumettista ha curato il progetto "Auagnamagnagna!", una rivista di fumetti "di scarso interesse", come recitava la testata.
Premiato con diversi riconoscimenti in Italia e all'estero nel campo della satira e della caricatura, nel 2010 è stato l'unico autore italiano selezionato tra i migliori vignettisti europei al Press Cartoon Europe, in Belgio.