19/06/2019
22/09/2011


Uno sguardo su tutto il mondo del fumetto e su tutto il mondo, visto dai fumetti

"Indagine sulla morte di Angelo Vassallo" menzione speciale al Premio Siani 2011
Un articolo del giornalista del Tg3, Nico Piro, ha ispirato l'inizio dell'inchiesta giornalistica a fumetti

 


di Riccardo Corbò





"3D, la terza dimensione della cronaca"
è l'inserto domenicale del quotidiano "Terra".

"Il mistero del pescatore - indagine sulla morte di Angelo Vassallo" è l'inchiesta a fumetti - pubblicata da "3D" - che ha ricevuto una menzione speciale nella sezione Comics per il Premio Siani 2011.
Il premio è stato assegnato oggi, 22 settembre, con una cerimonia tenutasi presso la sala Siani del quotidiano “Il Mattino”, a Napoli.

La presenza del fumetto come inchiesta giornalistica all'interno di "3D" è una idea di Giulio Gargia, ispirata anche da un articolo-ricordo del giornalista del Tg3 Nico Piro, scritto dopo la notiza della morte del sindaco di Pollica: "In memoria di Angelo Vassallo. Quando 'fortapasc' non ha confini"


Gargia, insieme a Paco Desiano (ai disegni), Tommaso Vitiello (alla sceneggiatura) e con il coordinamento della Scuola Italiana di Comix di Napoli, ha quindi realizzato “Il mistero del pescatore – indagine sulla morte di Angelo Vassallo”, edito in quattro puntate di due tavole ciascuna, più una appena uscita sugli aggiornamenti delle indagini.






Tutte le tavole saranno poi in mostra dal 18 al 21 ottobre a Napoli, a "In Campus" in via Mezzocannone, nell'ambito della 6a edizione del "Tam Tam DigiFest".
Il fumetto sarà poi raccolto in un volume che sarà distribuito in libreria a fine ottobre.
L'iniziativa vuole essere uno stimolo a non dimenticare una figura chiave nella lotta ambientalista che si coniuga con la ricerca di legalità, e stimolare le  indagini che vedono ancora impuniti assassini e mandanti.

Il fumetto, realizzato con uno stile e tecnica moderni, presenta inserti di vignette con taglio "televisivo" o anche di lettori multimediali del PC, per contestualizzare visivamente la vicenda anche all'interno dei media che l'hanno narrata o ne sono stati addirittura partecipi.





Da sottolineare l'importanza di un premio giornalistico assegnato ad un fumetto, riconoscendogli il valore di inchiesta giornalistica e - come riportato dal sito di 3D "la capacità di rendere fruibili a un largo pubblico, soprattutto giovanile (molto più vasto quindi di quello che normalmente segue le cronache dei quotidiani ) contenuti che toccano aspetti significativi del bene comune.
Il premio è anche un riconoscimento a tutto l'inserto 3D, e al suo lavoro su una formula innovativa di giornalismo, con il suo originale esperimento della cronaca che diventa fumetto. Il premio va quindi anche a tutti quelli che l'hanno sostenuto finora, a cominciare da l'editore di TERRA."

Leggi subito  il fumetto completo on line