21/01/2020
07/03/2012

Tg3 Note a margine

La colonna sonora della giornata, ispirata da fatti, persone, pensieri

7 marzo 2012

Boni quelli
"Un'altra inchiesta della Procura di Milano scuote i piani alti della Regione Lombardia e soprattutto squarcia un velo su un presunto giro di tangenti da oltre un milione di euro che sarebbero finiti agli esponenti locali della Lega Nord. Dopo i casi di mazzette che hanno riguardato Filippo Penati, Franco Nicoli Cristiani e Massimo Ponzoni - e dunque nell'ordine un esponente del Pd e due del Pdl - gli inquirenti milanesi sono ora sulle tracce di versamenti illeciti utilizzati, secondo l'accusa, dal Carroccio in ambito territoriale. Uno dei più noti esponenti lombardi del partito guidato da Umberto Bossi, il maroniano Davide Boni, attuale presidente del consiglio regionale, è finito indagato per corruzione (una decina di episodi), assieme al capo della sua segreteria, Dario Ghezzi, e a Marco Paoletti, fino a qualche mese fa consigliere provinciale della Lega, poi sospeso e passato al gruppo misto" (La Repubblica)
.
Nella foto
:
I componenti dell'ufficio di presidenza del Consiglio Regionale della Lombardia. Da sinistra in piedi: Carlo Spreafico (nel cerchietto - unico dei 5 membri originari, eletti il 15 maggio 2010, a non aver ricevuto avvisi di garanzia), Massimo Ponzoni; seduti: Franco Nicoli Cristiani, Davide Boni e Filippo Penati. ANSA

"L'ho imparato da mia madre che lo
diceva sempre a mio padre che
tutti gli uomini sono bugiardi
bevono giocano e tornano tardi.
Tutti uguali, tutti uguali"

"Tutti uguali" Dario Gay e Vladimir Luxuria (2010, cover di un brano di Mia Martini)

Clicky