Rai - Segretariato Sociale

Rai.it


Istruzioni per l'inserimento della dicitura"Rai per il Sociale"

A partire dal 1 marzo 2009 tutti gli spot della Comunicazione Sociale (Rai per il Sociale, Pubblicità Progresso, Agenzie Sovranazionali) dovranno pervenire con la dicitura obbligatoria "Rai per il Sociale", secondo quanto disposto dall'Agcom - Autorità per la Garanzia nelle Comunicazioni.

La scritta va posizionata in alto a sinistra.

L'animazione dura 4 secondi e va sincronizzata con il primo frame dello spot.

L'animazione è in sequenza TIFF non compressa e va importata con l'opzione "field dominance odd (upper)" per formati video broadcast o "field dominance even (lower)" per formati dv.

Secondo la normativa vigente, tutti i messaggi di utilità sociale devono essere evidenziati mediante l'uso di mezzi di evidente percezione ottica.

Gli spot che non riporteranno la dicitura non potranno essere trasmessi.

SCARICA LA SEQUENZA IMMAGINI, CLICCA QUI