rai5_logo.png


Carmen (Cagliari)

In onda Martedì 24 gennaio 2012 all'1.35
E in replica domenica 29 gennaio alle 12:55

    » Segnala ad un amico

    Rosaria Bronzetti ci porta dietro le quinte del Teatro Lirico di Cagliari per CARMEN di Georges Bizet.

    L’allestimento del capolavoro musicale francese si avvale della regia di Marina Bianchi, collaboratrice -tra gli altri- di Giorgio Strehler, Eimuntas Nekrosius e Liliana Cavani. L’opera si avvale di cantanti/attori di straordinario spessore: Hadar Halevy (Carmen), Andrea Carè (Don José), Pierre Doyen (Escamillo), e Cristina Radu (Micaela).  L’Orchestra, il Coro del Teatro Lirico ed il Coro di voci bianche del Conservatorio Statale di Musica “Giovanni Pierluigi da Palestrina” di Cagliari sono guidati da Julia Jones, direttore d’orchestra inglese, ospite regolare dei più prestigiosi teatri d’opera.

    Racconta Marina Bianchi alle telecamere di “Prima della Prima”: “Nella mia visione dell’Opera, Carmen è il mondo femminile visto da un’ottica e percezione rigorosamente maschili, all’interno dell’immaginario stereotipato. Non c’è nulla, in questa storia, della complessità della vita e dell’animo delle donne, che vengono schedate e incapsulate in ruoli rigidi e schematici. La donna è Madonna o puttana. Carmen da una parte, Micaela dall’altra. Il personaggio di Carmen è il femminile primitivo, oscuro, magico, pericoloso, inafferrabile. E’ la passione che vive della sua fugacità, e nel momento in cui cerchi di fermarla o costringerla alla ragione, si rivolta contro o muore. E’ il sentimento puro, è il sogno di libertà dalle convenzioni, è un personaggio trascinato verso il suo tragico destino dalla propria incapacità di mediazioni.”

    La regia televisiva di questa puntata è di Angela Landini.

    GUARDA LA FOTOGALLERY >>

    Rai.it

    Siti Rai online: 847