rai5_logo.png


Roméo et Juliette (Genova)

In onda Martedì 3 aprile 2012 all'1.35

    » Segnala ad un amico

    Rosaria Bronzetti ci porta dietro le quinte del Teatro Comunale Carlo Felice di Genova per Roméo et Juliette, di Charles Gounod.

    Protagonisti, due artisti di fama mondiale: il tenore Andrea Bocelli, che debutta nel ruolo di Roméo, e il grande direttore d’orchestra Fabio Luisi, da poco nominato Direttore Principale del Metropolitan Opera Theatre di New York. La regia dell’allestimento è del monegasco Jean-Louis Grinda. Accanto a Bocelli, il soprano spagnolo Maite Alberola è la giovane Juliette. Elena Traversi è Gertrude, Blagoj Nacoski TybaltAlessandro Luongo Mercutio.

    L’opera racconta una delle storie d’amore più romantiche, emozionanti e tragiche di tutti i tempi: il dramma shakespeariano dei due giovani veronesi, innamorati ma appartenenti a due famiglie rivali, collocato in una burrascosa Italia cinquecentesca. Nella trasposizione operistica di Gounod e dei suoi librettisti Jules Barbier e Michel Carré, dominano il lirismo, la melodia vocale, ma, soprattutto, memorabili duetti d’amore.

    Racconta Andrea Bocelli alle telecamere di “Prima della Prima”: “Ho un grande amore per questo repertorio, questo genere musicale, fin da quando ero bambino. Ed è tanto tempo che pensavo alla possibilità di cantare nei panni di Romeo, prima che fosse troppo tardi per motivi anagrafici”.

    Aggiunge Fabio Luisi: “La storia di Romeo e Gulietta è dentro ognuno di noi perché è la storia del primo amore; nessuno ce lo può sottrarre, lo teniamo nel cuore da quando abbiamo 13-14 anni fino alla vecchiaia. Ed è lo stesso amore raccontato da Shakespeare, da tanti musicisti, da tanti registi cinematografici, i quali ce lo ripropongono dicendoci ‘guardate, questo è il vostro primo amore; non sono solo Romeo e Giulietta: questi siete anche voi.”

    La regia televisiva di questa puntata è di Roberto Giannarelli.

    GUARDA LA FOTOGALLERY >>

    Rai.it

    Siti Rai online: 847