rai5_logo.png


Rigoletto (Padova)

In onda Martedi 1 marzo 2011 all'1.40

    » Segnala ad un amico

    Rosaria Bronzetti ci porta dietro le quinte del Teatro Verdi di Padova per RIGOLETTO,di Giuseppe Verdi.

    Regia, scene, costumi, coreografia e luci dell’allestimento sono curati dal regista Stefano Poda. “Mago prodigioso”, come è stato definito da Roger Alier ne La Vanguardia di Barcellona, Poda ha allestito spettacoli che portano in tutto il mondo uno stile inconfondibile, visionario, fortemente ancorato al contemporaneo.  L’interpretazione dell’opera verdiana è affidata ad un cast di giovani emergenti ed artisti affermati. Il baritono Franco Vassallo, vincitore di numerosi premi, è Rigoletto. Debutta nel ruolo del Duca di Mantova il ventiduenne Giordano Lucà, giovane tenore formatosi con artisti del calibro di Katia Ricciareli, Enzo Dara, Monserrat Caballé, Luciano Pavarotti. L’australiana Jessica Pratt è Gilda.  A salire sul podio per guidare l’Orchestra Regionale Filarmonia Veneta e il Coro Città di Padova è Pietro Rizzo, uno dei direttori italiani di maggior talento della sua generazione.

    Racconta Stefano Poda alle telecamere di “Prima della Prima”: “A mio parere la deformità di Rigoletto è tutta interiore, per questo non ho voluto applicare sotto il costume del cantante una gobba particolarmente accentuata. Quello che mi preme raccontare è ciò che continua a struggermi in questo personaggio: Rigoletto è un padre che ha dato alla figlia tutto quello che non ha avuto per sé, fino al punto di strangolarla emotivamente attraverso questo amore sterminato. Il suo è un comportamento così ripetuto nella storia dell’umanità che non si correggerà e non ci commuoverà mai abbastanza, perché è una contraddizione insita nei grandi rapporti affettivi.”

    La regia televisiva di questa puntata è di Christian Angeli.

    Guarda la Fotogallery >>

    Rai.it

    Siti Rai online: 847