rai5_logo.png


Pergolesi in Olimpiade

In onda Martedi 22 febbraio 2011 all'1.40

    » Segnala ad un amico

    Rosaria Bronzetti ci porta dietro le quinte del Teatro San Carlo di Napoli per PERGOLESI IN OLIMPIADE,revisione dell'Opera e Intermezzi firmati da Roberto De Simone, sulla musica di Giovanni Battista Pergolesi e il libretto di Pietro Metastasio.  

    Nel cast Francesco Marsiglia (Clistene), Maria Grazia Schiavo (Aristea), Raffaella Milanesi (Argene), Laura Polverelli (Licida), Anna Maria Dell'Oste (Megacle), Rosa Bove (Alcandro), Mark Milhofer (Aminta), Fabrizio Von Arx (Pergolesi, violinista). Alessandro De Marchi dirige l'Orchestra e il Coro di Voci Bianche del San Carlo.

    L'opera di Pergolesi debutta nel 1735, e nonostante l'insuccesso iniziale diviene per molti critici, come Stendhal, il paradigma dell'opera seria settecentesca. Una trama complicata in cui tra lotte principesche e contrasti amorosi, si dipana al centro la storia di un abbandono: sarà il re di Creta, dal momento in cui gli viene pronosticato che il figlio lo avrebbe ucciso, ad abbandonarlo sui monti. Il lieto fine risolverà la vicenda proprio come prevede l'opera barocca. De Simone, però, rielabora la trama, tagliando i recitativi e sostituendoli con intermezzistrumentali scritti di suo pugno, in cui si immagina un Pergolesi, violinista, immerso nell'atto creativo, mentre compone sul suo strumento i temi dell'Olimpiade.  E racconta  alle telecamere di “Prima della Prima”: “Io ho sostanzialmente attualizzato l’opera, perché il teatro non appartiene mai al passato. L’esecuzione teatrale avviene nel momento in cui la si presenta. Appartenente al passato c’è solo il documento scritto, al quale però manca tutta quella parte di oralità che faceva parte dell’opera al tempo: oralità che a noi non è pervenuta. E che dobbiamo in qualche modo provvedere a sostituire, altrimenti l’opera diventa un reperto archeologico, non più teatro vero, non più musica del nostro tempo. Perché Pergolesi non è del 1735: è di tutti i tempi.”

    La regia televisiva di questa puntata è di Daniele Biggiero.

    Guarda la Fotogallery >>

    Rai.it

    Siti Rai online: 847