rai5_logo.png


Madama Butterfly (Torino)

In onda Martedi 16 novembre 2010 all'1.40

    » Segnala ad un amico

    Rosaria Bronzetti ci porta dietro le quinte del Teatro Regio di Torino dove in questi giorni è in scena MADAMA BUTTERFLY di Giacomo Puccini.

    La regia è affidata al giovane regista veneziano Damiano Michieletto, ideatore di regie originali e dirompenti che hanno spesso fatto discutere ma che allo stesso tempo hanno ricevuto riconoscimenti importanti. Sul podio di Orchestra e Coro del Teatro Regio un direttore di grandissimo prestigio come  Pinchas Steinberg. Nel ruolo del titolo, il soprano cinese Hui He, «la migliore Butterfly che si possa desiderare», come l’ha definita il Wiener Zeitung. Il tenente Pinkerton, che spezza il cuore della geisha bambina, è il tenore torinese Massimiliano Pisapia, perfettamente a suo agio in questo ruolo che ha cantato nei più prestigiosi teatri e festival in Italia e all’estero. Completano il cast: il baritono Simone Alberghini (Sharpless), il mezzosoprano Giovanna Lanza (Suzuki), il tenore Gregory Bonfatti (Goro), il baritono Paolo Maria Orecchia (Yamadori).

    Nella messinscena di Michieletto, come spiega lo stesso regista: “le ali spezzate di Butterfly diventano una tragedia contemporanea: il libretto ci dice che Cio-Cio-San è una ragazza di quindici anni che, caduta in miseria, viene venduta da un sensale a un americano sconosciuto, che per cento yen l’ottiene in sposa. Non è un matrimonio, è una compra-vendita e Cio-Cio-San viene ribattezzata da quell’uomo con un nome americano: Butterfly. Dopo poco, forse un mese, quell’uomo la abbandona per continuare i suoi viaggi e suoi affari. La storia di Madama Butterfly è dunque basata su una vicenda di quello che oggi si chiama turismo sessuale.”

    La regia televisiva di questa puntata è di Daniele Biggiero.

    Guarda la Fotogallery >>

    Rai.it

    Siti Rai online: 847