rai5_logo.png


Šárka - Cavalleria rusticana

In onda martedì 19 gennaio 2010 alle 1.40

Rosaria Bronzetti ci porta dietro le quinte del Teatro La Fenice di Venezia per “Šárka” di Leoš Janáček e “Cavalleria rusticana” di Pietro Mascagni.

Ermanno Olmi firma la regia, Arnaldo Pomodoro le scene e Maurizio Millenotti i costumi. Bruno Bartoletti dirige l’Orchestra e il Coro del Teatro La Fenice.

L’opera sull’antica guerriera ceca, lavoro giovanile di Janáček, viene presentata a Venezia in prima italiana. Christina Dietzsch interpreta il ruolo di Šárka, Mark Doss quello di Premysil, Andrea Carè Citirad e Shi Yijie Lumir.

Il soprano russo Anna Smirnova nel ruolo di Santuzza, il tenore Walter Fraccaro in quello di Turiddu, Angelo Vecci (Alfio), Silvia Mazzoni (Lucia) e Elisabetta Martorana (Lola) sono invece gli interpreti di Cavalleria rusticana.

Racconta Ermanno Olmi alle telecamere di Prima della Prima: “Le due opere hanno un intento opposto: Cavalleria è il tentativo di modificare il melodramma tramite un teatro più realistico, e porta quindi la realtà in scena; Šárka invece è esattamente il contrario: si rappresenta il mito, l’allegoria, sulla base di una leggenda popolare.”
E ancora: “C’è una relazione fra le due scenografie di Arnaldo Pomodoro: in Šárka c’è un sepolcro scavato dentro la terra, ed è tanto nero che si ha la sensazione che sia fatto di carbone, materia derivata dai minerali di legno; e la croce di Cavalleria è fatta di questo stesso materiale.”

La regia televisiva di questa puntata è di Daniele Biggiero.

Rai.it

Siti Rai online: 847