Logo Rai3

Scorse edizioni

Antonio Cassano

in onda martedì 8 novembre 2011 alle 23.10

Con l’augurio di rivederlo presto di nuovo in campo, Sfide ripropone la storia di Antonio Cassano.

La storia di Antonio Cassano comincia a Bari Vecchia, luogo pericoloso per un bambino che vive solo con la madre. Ma a salvare Cassano ci pensa il calcio: Antonio ha un talento straordinario che lo porta ben presto nelle giovanili del Bari. A soli diciassette anni fa l’esordio in prima squadra e nel corso della seconda partita compie quel capolavoro, quel colpo di genio che è il suo gol all’Inter. Correva l’anno 1999. Quel gol, quella partita gli cambierà per sempre la vita. Cassano verrà acquistato dalla Roma per una cifra enorme. Il ragazzo di Bari Vecchia è diventato un milionario.

Ma Cassano non sarà mai un giocatore come gli altri: intollerante all’autorità, irrispettoso, smargiasso a tal punto che per lui e le sue bravate sarà coniato il termine di “cassanata”.

Tra alti e bassi, gol, magie e dolori si racconterà la storia di un talento indiscutibile, ma ingestibile al contempo. Seguiremo in diretta il suo rientro in campo dopo le 5 giornate di squalifica per una delle sue “cassanate”. Mostreremo filmati inediti della sua infanzia e della sua adolescenza.

Ma sopratutto sarà lui stesso a raccontarsi, in una lunga intervista in esclusiva. Insieme a lui i suoi allenatori e dirigenti di quando era bambino (Rana, Sciannimanico) e di quando è diventato professionista (Capello, Baldini) , il suo mentore Eugenio Fascetti, la madre, i cugini, gli amici.