rai5_logo.png


Evgenij Onegin (Torino)

In onda Martedì 4 giugno 2013 all'1.35
e in replica domenica 9 giugno 2013 alle 12.55

    » Segnala ad un amico

    Rosaria Bronzetti ci porta dietro le quinte del Teatro Regio di Torino per Evgenij Onegin di Pëtr Il’ič Čajkovskij.

    La regia del nuovo allestimento è firmata da Kasper Holten, direttore artistico della Royal Opera House di Londra. L’Orchestra e il Coro del Teatro Regio sono guidati da Gianandrea Noseda. Nella parte di Tat’jana una delle interpreti più amate, Svetla Vassileva. Nel ruolo del protagonista, Vasilij Ladjuk; nel cast si segnalano inoltre le stupende voci di Nino Surguladze (Ol’ga) e Maksim Aksënov (Vladimir Lenskij).

    L’opera vede il libretto dello stesso Čajkovskij e dell’amico attore Konstantin Šilovskij; ispirati dall’omonimo poema di Aleksandr Puškin, ne riutilizzarono molti versi originali (la famosa lettera di Tat’jana, ad esempio, è riproposta testualmente). Nonostante l’apparente fedeltà al poema, l’opera ha molti elementi nuovi; Čajkovskij, appartenendo a una generazione diversa da quella di Puskin, ha un’altra sensibilità e di conseguenza la sua visione dei personaggi è differente: nell’opera, Tat’jana –la cui innocenza viene distrutta di fronte agli occhi del pubblico – diventa il simbolo dell’amore inappagato; il poeta Lenskij è il modello del genuino talento creativo e Onegin risulta un personaggio capriccioso e scontroso. Questa nuova visione dei personaggi e dei loro rapporti scaturisce non tanto dal testo, quanto dal materiale musicale che li presenta.

    Racconta Noseda alle telecamere di “Prima della Prima”: “Musicalmente, Onegin è un’opera di grande raffinatezza. L’elemento di instabilità, l’uso dei tempi deboli della battuta, lo stare sempre sospesi a cavallo fra l’una e l’altra senza mai essere troppo ‘affermativi’, riflettono anche quella che è la situazione drammaturgica. Sembra che Čajkovskij non smetta mai di avere nuove idee melodiche e di strumentazione, sempre però inscindibilmente legate alla situazione drammatica.”

    La regia televisiva di questa puntata è di Alessandra Bruno.

    GUARDA LA FOTOGALLERY >>

    Rai.it

    Siti Rai online: 847