rai5_logo.png


Don Giovanni (Macerata)

In onda martedì 9 febbraio 2010 alle 1.40

Rosaria Bronzetti ci porta dietro le quinte del Teatro Lauro Rossi di Macerata per DON GIOVANNI” di Wolfgang Amadeus Mozart.

Pier Luigi Pizzi cura regia, scene e costumi dell’allestimento. Riccardo Frizza dirige la Fondazione Orchestra Regionale delle Marche e un cast di fama internazionale. Il ruolo del libertino e seduttore è affidato allo stile e alla vocalità mozartiana di Ildebrando D'Arcangelo, che ha visto la sua carriera affermarsi nei più grandi teatri di tutto il mondo. Carmela Remigio veste i panni di Donna Elvira. Donna Anna è il soprano greco Myrtò Papatanasiu. Il basso Andrea Concetti è Leporello, William Corrò è Masetto,Manuela Bisceglie è Zerlina, il tenore americano Marlin Miller è Don Ottavio,Enrico Iori è il Commendatore.

Un Don Giovanni ad alto tasso d’erotismo, in cui i protagonisti si sfiorano, si toccano, si svestono, si annusano, in uno spazio artificioso e vuoto in cui si ripresenta, ossessivo, un letto bianco disfatto. Un letto in cui i desideri sessuali accesi da Don Giovanni prendono corpo costantemente.. In una scatola scenica fortemente prospettica, in cui fondali pareti e soffitti a specchio rimandano l'immagine dei personaggi, si consumano gli amorosi inganni e le illusioni dell’amore che sono al centro dell'opera mozartiana, e si svolge la vicenda del protagonista che -dice Pizzi- “si prende gioco consapevolmente della morte, ma non può sfuggire alla dannazione che la morte stessa gli ha destinato”. Tra questi specchi i personaggi si vestono e si svestono, come nella scena iniziale con il seduttore Don Giovanni nella sua alcova.

La regia televisiva di questa puntata è di Francesca Nesler.

Rai.it

Siti Rai online: 847