radio3

Forlì - 10 giugno

[an error occurred while processing this directive]

Dall'Olocausto alla teoria della società liquida




È morto a Leeds, in Inghilterra, all'età di 92 anni, il filosofo e sociologo Zygmunt Bauman.
 
Nato in Polonia, da genitori ebrei, iniziò a studiare sociologia a Varsavia dopo essere fuggito, in seguito all'invasione delle truppe tedesche, nella zona di occupazione sovietica ed essersi arruolato nell'unità militare dell'Unione Sovietica. La sua prima opera, pubblicata nel 1959, in seguito a una permanenza alla London School of Economics, fu una dissertazione sul socialismo britannico.
Vicino al marxismo-leninismo ufficiale, si appassionò, dopo la destalinizzazione, alle opere di Antonio Gramsci e Georg Simmel. Emigrò, dopo la ripresa dei moti antisemiti, in Israele, dove fu docente all'Università di Tel Aviv, e in seguito, a partire dal 1971, a Leeds. Molte sue opere sono dedicate al rapporto tra la cultura della modernità e il totalitarismo, con particolare attenzione all'Olocausto e al nazismo. Sua la teoria della società liquida, il ripensamento dell'idea di morale e la critica al negazionismo.

Tra le sue recenti pubblicazioni in italiano: Consumo, dunque sono (Roma-Bari 2010); L’etica in un mondo di consumatori (Roma-Bari 2010); Le sorgenti del male (Trento 2013); Gli usi postmoderni del sesso (Bologna 2013); Danni collaterali. Diseguaglianze sociali nell’età globale (Roma-Bari 2013); «La ricchezza di pochi avvantaggia tutti». Falso! (Roma-Bari 2013); Sesto potere. La sorveglianza nella modernità liquida (con D. Lyon, Roma-Bari 2014); Futuro liquido. Società, uomo, politica e filosofia (Torino 2014); La solitudine del cittadino globale (Milano 2014); Conversazioni su Dio e sull'uomo (Roma-Bari 2014); Vita liquida (Roma-Bari 2014); Le sorgenti del male (Trento 2014); Visti di uscita e biglietti di entrata. Paradossi dell'assimilazione ebraica (Firenze 2014); Il secolo degli spettatori. Il dilemma globale della sofferenza umana (Bologna 2015); Stato di crisi (Torino 2015); Il ritorno del pendolo. Psicoanalisi e futuro del mondo liquido (Trento 2015); Babel (con E. Mauro, Roma-Bari 2015); Per tutti i gusti. La cultura nell’età dei consumi (Roma-Bari 2016).


I suoi interventi in radio

Modernità e Olocausto

Memoria della Shoah

Per tutti i gusti. La cultura nell'età dei consumi


Dopo dieci anni, cos'è la paura liquida? Interventi di Fabrizio Battistelli, Vittorio De Micheli e Umberto Curi