Logo Rai3

Il cast

Antonio Scurati


Antonio Scurati nasce a Napoli nel 1969. Scrittore e saggista, docente e ricercatore in cinema e televisione all’università Iulm di Milano, coordina il Centro studi sui linguaggi della guerra e della violenza. Su questi argomenti ha pubblicato, tra l’altro, Televisioni di guerra (2003), Guerra. Narrazioni e culture nella tradizione occidentale (finalista al Premio Viareggio) e il romanzo Il rumore sordo della battaglia (2002, Premio Chianciano, Premio Fregene, Premio Edoardo Khilgren; ripubblicato in una nuova versione nel 2006). Nel 2005 pubblica il romanzo Il sopravvissuto che, oltre a numerosi altri premi, vince la XLIII edizione del Premio Campiello. Nel 2006 esce il saggio La letteratura dell’inesperienza. Scrivere romanzi al tempo della televisione, una riflessione su media, letteratura e umanesimo, a cui seguono i romanzi Una storia romantica (2007, Premio Super Mondello) e Il bambino che sognava la fine del mondo (2009, finalista al Premio Strega). Il suo ultimo libro è Gli anni che non stiamo vivendo. Il tempo della cronaca (2010). Scurati è anche editorialista di “La Stampa” e direttore artistico del festival Officina Italia. I suoi romanzi sono tradotti in numerose lingue straniere.

Rai.it

Siti Rai online: 847