radio3

Forlì - 10 giugno

Dei delitti e delle pene

Ciclo in 40 puntate dedicate al trattato di Cesare Beccaria


>> ASCOLTA TUTTE LE PUNTATE

Dei delitti e delle pene 
di Cesare Beccaria è un’opera fondamentale e di straordinaria modernità. Radio3 dedica al trattato un intero ciclo di 40 puntate in occasione dei duecentocinquanta anni dalla pubblicazione. Dei Delitti e delle pene fu prima messo all'indice nel 1766 e in seguito accolto entusiasticamente dagli illuministi francesi, che contribuirono a diffonderlo rapidamente in tutta Europa.

Obiettivo del programma è rileggere Cesare Beccaria alla radio per riflettere sulla svolta etica, legislativa e filosofica imposta dalla sua opera, anche alla luce dell'attuale situazione carceraria italiana. Al principale esponente dell’Illuminismo italiano si devono i concetti fondamentali del diritto penale moderno, che ripercorreremo insieme a filosofi, storici, giuristi, testimoni e professionisti del settore. 
Tenteremo di offrire agli ascoltatori una lettura unitaria dell'opera, proponendo anche nuove interpretazioni  del pensiero del filosofo, materiali di archivio, letture tratte da grandi romanzi di tutti i tempi. 

Il programma avrà una parte dedicata alla vita in carcere oggi. Storie, testimonianze di detenuti, amministratori penitenziari, guardie carcerarie, educatori, direttori, associazioni.

E attraverso l'analisi storica del secolo dei lumi apparirà in controluce l'analisi dei nostri tempi, il buio della situazione nelle carceri, il dramma della tortura, l'indulto e le sue controverse applicazioni e conseguenze nella società contemporanea.

Dei delitti e delle pene. 250 anni dopo Beccaria un programma a cura di Laura Zanacchi

>> ASCOLTA TUTTE LE PUNTATE