Logo Rai3


Solisti

Giuseppe Albanese

pianoforte

Giuseppe Albanese si è diplomato a soli 17 anni al Conservatorio “Gioachino Rossini” di Pesaro; a 23 si è laureato in Filosofia e a 25 è stato nominato Professore universitario a contratto di “Metodologia della comunicazione musicale”.
Tra i numerosi premi conferitigli spiccano in particolar modo il “Premio Venezia” (assegnato nel 1997 al miglior giovane diplomato dei Conservatori italiani) e, soprattutto, il “Vendome Prize 2003” (con Sir Jeffrey Tate presidente di Giuria).

Giuseppe Albanese è stato ospite di prestigiose Istituzioni internazionali quali il Metropolitan Museum, Rockefeller University, Steinway Hall di New York, Konzerthaus di Berlino, Laeiszhalle di Amburgo, Philharmonie di Essen, Mozarteum di Salisburgo, St. Martin in the Fields e Steinway Hall di Londra, Salle Cortot di Parigi, Filharmonia Narodowa di Varsavia, Gulbenkian di Lisbona, Cenart di Mexico City.

Ha suonato inoltre nei più importanti Enti italiani: Petruzzelli di Bari, Comunale di Bologna, Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, Carlo Felice di Genova, Teatro San Carlo di Napoli, Massimo di Palermo, Teatro dell’Opera di Roma, Verdi di Trieste, Fenice di Venezia, Arena di Verona collaborando con direttori quali James Conlon, Jurai Valčuha, Christian Arming, Will Humburg, Julian Kovatchev, Alain Lombard, Tomáš Netopil, George Pehlivanian, Hubert Soudant, Michel Tabachnik e Jonathan Webb.

Rai.it

Siti Rai online: 847