Ziti al ragù di salsiccia e nduja vs Ziti al ragù e friarielli Superchef Ingredienti: Media 30 min Primi Piatti SUPERCHEF Procedimento: Ziti al ragù di salsiccia e nduja Ingredienti:100 g di ziti 1/2 cipolla rossa 1 salsiccia 20 g di macinato di manzo 20 g di macinato di maiale50 g di pomodori pelati prezzemolo 1 cucchiaino di nduja olio extravergine di oliva pecorino dolce a scaglie 2 crostini di pane sale Procedimento: Spezzare gli ziti e cuocerli in abbondante acqua salata. A parte, far soffriggere la cipolla tagliata a julienne con un filo di olio. Aggiungervi la salsiccia precedentemente spellata e sgranata e farla rosolare. Unirvi le carni macinate e, una volta rosolatesi, aggiungere il pomodoro. Solo alla fine aggiungere al sugo la nduja e il prezzemolo tritato. Scolare la pasta e condirla con il sugo ormai pronto. Spolverare con scaglie di pecorino e adagiarvi sopra i crostini di pane. Irrorare con l'olio extravergine di oliva. Ziti al ragù e friarielli Ingredienti:100 g di ziti 20 g di macinato di manzo 20 g di macinato di maiale 50 g di pomodori pelati 1 cucchiaino di nduja 1 foglia di allora 50 g di friarielli pecorino dolce grattugiato scorza di limone 1 spicchio di aglio olio extravergine di oliva sale e pepe Procedimento: Spezzare gli ziti e cuocerli in abbondante acqua salata. A parte, in una padella, far rosolare le carni macinate con olio e una foglia di alloro. Aggungervi una spolverata di scorza di limone e la nduja. Salare e pepare e unirvi il pomodoro. Lasciar cuocere per 5'. Pulire i friarielli mantenendo solo le foglie e tagliarle a julienne. Saltarle in padella con aglio e olio. Scolare gli ziti e condirli con il sugo di carne macinata, quindi mantecarli con olio e pecorino. Impiattare e aggiungere la julienne di friarielli. Procedimento:
Ziti al ragù di salsiccia e nduja

Ingredienti:100 g di ziti ½ cipolla rossa 1 salsiccia 20 g di macinato di manzo 20 g di macinato di maiale50 g di pomodori pelati prezzemolo 1 cucchiaino di nduja olio extravergine di oliva pecorino dolce a scaglie 2 crostini di pane sale

Procedimento:
Spezzare gli ziti e cuocerli in abbondante acqua salata. A parte, far soffriggere la cipolla tagliata a julienne con un filo di olio. Aggiungervi la salsiccia precedentemente spellata e sgranata e farla rosolare. Unirvi le carni macinate e, una volta rosolatesi, aggiungere il pomodoro. Solo alla fine aggiungere al sugo la nduja e il prezzemolo tritato. Scolare la pasta e condirla con il sugo ormai pronto. Spolverare con scaglie di pecorino e adagiarvi sopra i crostini di pane. Irrorare con l’olio extravergine di oliva.

Ziti al ragù e friarielli

Ingredienti:100 g di ziti 20 g di macinato di manzo 20 g di macinato di maiale 50 g di pomodori pelati 1 cucchiaino di nduja 1 foglia di allora 50 g di friarielli pecorino dolce  grattugiato scorza di limone 1 spicchio di aglio olio extravergine di oliva sale e pepe

Procedimento:
Spezzare gli ziti e cuocerli in abbondante acqua salata. A parte, in una padella, far rosolare le carni macinate con olio e una foglia di alloro. Aggungervi una spolverata di scorza di limone e la nduja. Salare e pepare e unirvi il pomodoro. Lasciar cuocere per 5’. Pulire i friarielli mantenendo solo le foglie e tagliarle  a julienne. Saltarle in padella con aglio e olio. Scolare gli ziti e condirli con il sugo di carne macinata, quindi mantecarli con olio e pecorino. Impiattare e aggiungere la julienne di friarielli.















]]>