Coniglio fritto al limone Il Carrello della spesa di Anna Moroni Ingredienti: 1 coniglio a pezzi Per la marinata: 1 limone 2 foglie di alloro 1 cucchiaio di olio extravergine d'oliva Per la pastella: 250 g di farina 3 uova 100 di birra o acqua 30 g di grana grattugiato prezzemolo q.b. Sale e pepe Il carrello della spesa più di un'ora ANNA MORONI Difficile Secondi Procedimento: Tagliare il coniglio a pezzi. Metterlo in un recipiente, condirlo con il succo di un limone e alcune striscioline di buccia di limone, il prezzemolo tritato, le foglie di alloro spezzettate e l'olio. Aggiustare di sapore con un poco di sale e una macinata di pepe di mulinello; mescolare con le mani e fare insaporire la carne per circa due ore. Nel frattempo preparare una pastella in una terrina mescolando la farina, un pizzico di sale, i tuorli, l'olio, il prezzemolo e il parmigiano grattugiato. Unirvi lentamente a filo la birra o l'acqua e amalgamare. Lasciare riposare per mezz'ora al fresco.Montare gli albumi a neve e incorporarli alla pastella. Sgocciolare i pezzi di coniglio dalla marinata e asciugarli con un telo. Immergerli nella pastella e friggere in un wok con abbondante olio extravergine d'oliva già caldo fino alla doratura. Sistemare la frittura di coniglio in un piatto da portata e servirla fumante rifinendola con un fiore di zucca, un peperoncino rosso e qualche foglia di carciofo fritti. Procedimento:
Tagliare il coniglio a pezzi. Metterlo in un recipiente, condirlo con il succo di un limone e alcune striscioline di buccia di limone, il prezzemolo tritato, le foglie di alloro spezzettate e l’olio. Aggiustare di sapore con un poco di sale e una macinata di pepe di mulinello; mescolare con le mani e fare insaporire la carne per circa due ore. Nel frattempo preparare una pastella in una terrina mescolando la farina, un pizzico di sale, i tuorli, l’olio, il prezzemolo e il parmigiano grattugiato. Unirvi lentamente a filo la birra o l’acqua e amalgamare. Lasciare riposare per mezz’ora al fresco.Montare gli albumi a neve e incorporarli alla pastella. Sgocciolare i pezzi di coniglio dalla marinata e asciugarli con un telo. Immergerli nella pastella e friggere in un wok con abbondante olio extravergine d’oliva già caldo fino alla doratura. Sistemare la frittura di coniglio in un piatto da portata e servirla fumante rifinendola con un fiore di zucca,  un peperoncino rosso e qualche foglia di carciofo fritti.

]]>