GazzetTinto

[an error occurred while processing this directive]

Paccheri di Gragnano ai pistilli di zafferano e cannolicchi

Caccia al cuoco Gaetano Costa

    » Segnala ad un amico

    Difficoltà: Facile
    Rubriche: Caccia al cuoco
    Tipologia: Primi Piatti
    Tempo di preparazione: 20 Min

    Ingredienti: 100g di paccheri di Gragnano 200g di cannolicchi 2 spicchi d’aglio 2-3 ciuffi di prezzemolo 1 scalogno 5g di pistilli di zafferano 10g di burro salato 50ml di crema di latte sale q.b. olio extravergine di oliva q.b.

    Procedimento:

    In un tegame far aprire i cannolicchi con un filo d’olio extravergine d’oliva, 1 spicchio d’aglio in camicia e i ciuffetti di prezzemolo. Appena schiusi, togliere dal fuoco e lasciare freddare. Sgusciare e filtrare il rimanente fondo in un tegame e aggiungervi il burro salato. In una padella imbiondire a fuoco moderato lo spicchio d’aglio in camicia e lo scalogno tagliato finemente. Unirvi il fondo dei cannolicchi e aggiungere la crema di latte poco per volta. Portare ad ebollizione dopodiché togliere dalla fiamma. Aggiungere i pistilli di zafferano e lasciare riposare.
    Cuocere i paccheri al dente in acqua salata, scolare e mantecare con la salsa allo zafferano. Per evitare che il calore prolungato possa renderli duri e gommosi, unire i cannolicchi solo in seguito.
    In un piatto di portata disporre i paccheri possibilmente in verticale, adagiare i cannolicchi in superficie e nappare con la salsa allo zafferano.