GazzetTinto

Ravioli al pecorino siciliano con pistacchi e crema di spinaci

La Gara

    » Segnala ad un amico

    Difficoltà: Facile
    Cuoco: Riccardo Facchini
    Rubriche: La Gara
    Tipologia: Primi Piatti
    Tempo di preparazione: 20 Min

    Ingredienti: per la sfoglia: 100g di farina “00”, 1 uovo; per il ripieno: 50g di pecorino al pepe, acqua calda q.b.; per la crema di spinaci: 200g di spinaci, olio extravergine di oliva q.b., sale q.b.; inoltre: 100g di pistacchi di bronte, 1 carota, aceto di vino bianco q.b.

    Procedimento:


    Impastare la farina con l’uovo, formare un panetto e lasciarlo riposare. Nel frattempo frullare il pecorino con un po’ di acqua tiepida fino ad ottenere una crema. In una padella antiaderente stufare gli spinaci quindi frullarli emulsionando con olio extravergine di oliva e un cucchiaio di acqua di cottura della pasta. Regolare di sale. In una padella antiaderente saltare la carota tagliata a cubetti con sale, pepe e sfumare con aceto bianco. Stendere la sfoglia, farcirla con la crema di pecorino e confezionare i ravioli pizzicando un lato con l’aiuto delle mani. Privare i pistacchi della pellicola esterna e tritarli a piacere. Cuocere i ravioli in abbondante acqua salata, scolarli e servirli sulla crema di spinaci. Adagiare su ciascun raviolo qualche cubetto di carota e terminare con la granella di pistacchi.