RaiUno_logo

Cassata siciliana al forno
Torta morbida zebrata

Martedì 24 Febbraio 2015

CASSATA SICILIANA AL FORNO – Mario Ragona

Per la pasta frolla:

200 g di zucchero a velo
360 g di burro
100 g di tuorli
1 bacca di vaniglia
50 g di mandorle in polvere
550 g di farina 0
buccia di ½ limone grattugiata

Per il pan di Spagna:

450 g di uova intere
250 g di zucchero semolato
200 g di farina 00
50 g di fecola di patate
scorze d’arancia grattugiata q.b.
1 bacca di vaniglia

Per la ricotta zuccherata:

500 g di ricotta
120 g di zucchero semolato
50 g di gocce di cioccolato fondente (piccole)
Per decorare:
zucchero a velo q. b.
zucchero semolato q. b.
cannella in polvere q. b.


Preparare la pasta frolla:
Ammorbidire il burro e mescolarlo con lo zucchero a velo. Aggiungere i semi della vaniglia, la buccia di limone grattugiata e i tuorli. Aggiungere infine la farina di mandorle e la farina 0 e completare l’impasto. Conservare in frigorifero coperta da pellicola.
Preparare il pan di Spagna:
Preriscaldare il forno a 190°C. Montare le uova insieme allo zucchero semolato, l’arancia grattugiata e la vaniglia. Quando il composto sarà soffice e ben montato incorporare la farina setacciata e la fecola di patate, mescolando sempre dal basso verso l’alto delicatamente per non rischiare di smontare il tutto. Ungere lo stampo con una pennellata di burro e infarinare. Versare il composto montato (con la farina e la fecola incorporata) nello stampo e infornare a 190°C per circa 20/25 minuti.
Per la ricotta zuccherata:
Mescolare la ricotta con lo zucchero (meglio se è una ricotta artigianale e di pecora). Passare al setaccio. Unire le gocce di cioccolato, solo alla fine, prima di metterla nello stampo. Foderare uno stampo, imburrato e infarinato precedentemente, con la pasta frolla fino al bordo. Posizionare delle fette (strisce) di pan di spagna sul fondo della frolla e riempire con la ricotta zuccherata con il cioccolato. Sigillare il tutto con un coperchio di pasta frolla, e infornare a 180°C per 15/18 min. Circa. Appena fredda, spolverare con zucchero a velo e strisce di polvere di cannella.




TORTA MORBIDA ZEBRATA – Natalia Cattelani


Per l’impasto:

300 g di farina
220 g di zucchero
1 pizzico di sale
4 uova
150 ml di olio di semi
120 ml di acqua
3 cucchiaini scarsi di lievito per dolci
40 g di cacao amaro
60 ml di acqua

Per la copertura:

350 g di cioccolata fondente
250 g di panna
1 cucchiaino di miele
cioccolatini tondi bianchi e neri q. b.

Preparazione
Dividere i tuorli dagli albumi, montare prima quest'ultimi con 70 g di zucchero fino a quando non saranno belli sostenuti. Togliere dalla planetaria e mettere da parte. Inserire i tuorli con il restante zucchero e far montare. Aggiungere prima l'olio, poi a seguire l'acqua. Setacciare la farina con il lievito e il pizzico di sale, versare nel composto di uova e mescolare a mano fino ad amalgamare bene. Unire gli albumi montati a neve. Dividere il composto in due ciotole. Sciogliere il cacao in una ciotolina con i 60 ml di acqua, e versarlo in una delle due creme, amalgamare bene.
Procedere a comporre la torta. In uno stampo bene imburrato e foderato alla base con carta da forno adagiare un paio di cucchiai di composto chiaro al centro, continuare con altri due cucchiai di composto al cioccolato sempre depositato nel centro del precedente e continuare alternando i colori fino ad esaurire gli ingredienti sempre depositando al centro e facendo in modo di non stendere con il cucchiaio ma lasciare che le creme pian piano si distribuiscano nella tortiera allargandosi. Cuocere in forno preriscaldato in modalità statica per circa 45 minuti.
Per la decorazione:
scaldare la panna e versarla sul cioccolato precedentemente tritato, aggiungere il cucchiaino di miele e mescolare bene. Lasciare che la crema raggiunga la consistenza giusta per essere distribuita sul dolce, che deve essere completamente ricoperto. Ultimare la decorazione con cioccolatini o caramelline

Rai.it

Siti Rai online: 847