Voi e Jacopo Iacoboni 09/04/2017

Un conflitto nel Mediterraneo tra Usa e Russia, magari con happy end nucleare, porterebbe un immediato vantaggio: la fine dell'immigrazione.
Filippo, Torino

Circa i nervini, bisogna rammentare che per produrli è sufficiente un'industria di insetticidi, cosa che maschera benissimo dove tali armi vengono prodotte.
Enzo Calabresi - Trento

Certo che Trump ha giocato d'azzardo nel bombardare la base siriana da cui partono i voli col gas sarin! Pensate a quello che sarebbe accaduto se avesse beccato i contenitori del micidiale gas! Evidentemente ha confidato nella precisione chirurgica dei jet americani (che però hanno fallito i 2/3 dei bersagli)

Trump nel tempo libero starà provando la combinazione della valigetta in grado di distruggere anni di tentativi di disarmo nucleare.
Anna

Se i 5stelle contano su davigo e i nostri onesti magistrati io conto sui 5stelle e li voto.
Maria Pacifico

A proposito di pensioni si hanno notizie x chi rientra nell'ottava salvaguardia dopo aver già superato la 6 e la 7? Grazie
Lella - Forli

Adesso dopo la Casapolda , secondo lei , qualche suo collega avrà il coraggio di raccontare seriamente cos'è questa SRL fucina di Premi Nobel? Ilaria Capua ha dovuto andarsene però ci è rimasto Davide. Siamo molto fortunati. Lei cosa ne pensa?
Massimo da Milano

Scusate, ma in Kossovo c'è stata una pulizia etnica piccina picciò. Ma forse anche questa sarà una invenzione delle multinazionali yankee sioniste.

Una legge elettorale fatta per decreto sarebbe una manifestazione di arroganza.
Alberto

Diceva Terzani: "ma se uno non vuole vivere all'occidentale che deve fare?"
Michele

Questa legislatura non ha ottenuto nulla in tutti i settori: sociale, lavoro, economia, scuola, decrescita...ma tanta tanta asfissiante aria fritta, parole, parole, parole da buchi nell'acqua, fanfaronate!
Sergio M.

Venti anni fa a Ramallah il velo l'avevano solo le nonne, e quello con il bel costume ricamato e il viso libero. Adesso ho visto in tv che è tutto diverso. Comunque, mi fa male vedere al supermercato donne completamente coperte di nero, compresi i guanti, e il marito che cammina avanti dieci metri. Il viso coperto e i vestitoni svolazzanti sono pericolosi soprattutto per le donne. Sono abiti incompatibili con la vita moderna, in tutti i sensi.

Ma i 5 Stelle non hanno sbagliato ad affossare l.Italicum, una legge elettorale che li avrebbe favoriti?
Mauro - Sesto Fiorentino

Look: abbiamo fatto le stesse discussioni sul topless, sulla minigonna, sui capelli luoghi dei ragazzi, sui jeans. Smettiamola di dire alla gente come deve vestirsi e non confondiamo la violenza di un matrimonio combinato a scapito di una minorenne. Sostanza e forma.
Anna

Integrazione: chi abbandona la propria terra e la propria cultura lo fa per migliorare la propria condizione presso altra terra ed altra cultura: riconosce quindi il fallimento della cultura che lascia nel garantirgli un futuro accettabile.
Alessandro

Qui si parla di velo mentre Erdogan arringa le donne turche raccomandando di non fare solo 3 figli. Dobbiamo accrescere la popolazione, altro che planning famigliare e contracezione. Seguiamo la strada indicata dal profeta!
M.T.

Renzi ha spaccato il PD, ha rovinato la politica tutta, ha introdotto l'arroganza e la prepotenza, fortunatamente - come ha dichiarato Giovanna Mezzogiorno che è di sinistra dentro - rimane di sinistra, ma politicamente è un orfano politico.
Assunta

Riguardo un precedente intervento (del signor Lucillo, mi pare): ma come si può dire "se volete integrarvi, non mettetevi il velo" motivando il tutto con un "perché mi dà fastidio". Io non mi sentirei integrato, anche nella mia stessa terra natìa, se volessi girar per strada (per fare un esempio stupido) con un mio cappellino preferito e mi venisse impedito solo perché quel cappellino "dà fastidio" ad un altro signore che passa per strada. Vorrei inoltre sottolineare che anche noi "occidentali" poniamo dei vincoli su come possiamo andare in giro vestiti. Vincoli che riteniamo "giusti" o "normali". Ma chi stabilisce la normalità?
Andrea (Udine)

Stiamo aspettando ogni giorno che imagistrati, che come sempre se la pre ndono comoda, e i giornalisti ci diano informazioni sull'omicidio del CARA di Mineo su cui è calata nebbia totale.

Ritorno su un tema ormai storico: la riforma del catasto. Non credo che sarà mai realizzata, se sono decadute negli ultimi 25 anni 5/6 leggi che prevedevano detta riforma. La stessa - ricordiamolo - avrebbe lo scopo principale di riporta equità nell'imposizione immobiliare, atteso che oggi si verifica spesso che ad un immobile risultino attribuiti valori e quindi imposte doppie o anche triple di altri immobili simili. Il problema non è tanto normativo. Le ultime leggi hanno previsto infatti che la riforma comportasse una invarianza di gettito. Ma comunicativo da parte del Governo, Comuni e degli altri soggetti interessati, ma anche e soprattutto da parte dei mass media che, anche in occasione del recente preannuncio di inserirla nel piano delle riforme, hanno denunciato terroristicamente aumenti straordinari dei valori catastali facendo volutamente rimanere in ombra l'aspetto essenziale dell'invarianza di gettito, che invece chiarisce la finalità solo equitativa e non di cassa della riforma. Grazie.
Antonio da Bologna

Lamentele, lamentele, lamentele. Poi però, all'atto pratico, si vuole continuare come prima: quanti vogliono, dalla sera alla mattina, rinunciare alla bistecca?, la carenza d'acqua non è imputabile all'agricoltura, ma alla zootecnia. E a monte di tutto: la carne è fatta per essere baciata e non divorata. Post scriptum: in questi giorni ci sarà ovunque strage di bambini- agnello: buon appetito ma pensateci. E ricordate che gli animali capiscono e sanno tutto.
Francesco Saverio

Per ridurre il riscaldamento, l'inquinamento ed i rifiuti la ricetta è una sola e semplicissima: la decrescita demografica. Peccato che chi comanda vuole più consumatori, più contribuenti, più combattenti ...
Natasha da Prosecco

Anche noi donne italiane camminiamo faticosamente dietro ai maschi, anche quando ci esponiamo quasi nude nelle pubblicità martellanti e sessiste. Più consapevolezza e autocritica dei nostri modelli!
Anna

Rai.it

Siti Rai online: 847