RaiUno_logo

Il backstage della finalissima

Backstage quinta puntata "Si può fare"

Backstage quarta puntata "Si può fare"



I 12 protagonisti

Simon Grechi

Simon Grechi è nato e cresciuto a Roma, classe ’79

Simon Grechi si trasferisce prima a Milano e poi, finito il liceo, a New York per continuare una promettente carriera da modello, iniziata a soli 17 anni.

Sfila nelle più importanti passerelle in giro per il mondo e viene ritratto dai più quotati fotografi in circolazione, tra cui Bruce Weber: è proprio l’artista che gli suggerisce di iscriversi all’Actor’s Studio.

Dopo un’intensa esperienza nella scuola di recitazione più famosa del mondo, torna a Milano per studiare prima legge e poi filosofia, ma è nel 2006 che raggiunge una notevole popolarità grazie al reality Grande Fratello, di cui diventa uno dei concorrenti più amati.

Ex Rugbista, uscito dalla casa più famosa d’Italia torna a studiare recitazione e da lì a breve viene scelto nel 2008 per interpretare il ruolo di Edoardo Mariani nella serie TV Carabinieri 7. Un anno dopo viene chiamato da Giorgio Capitani e Alfredo Peiretti rispettivamente per Puccini e Moana. Dal piccolo schermo al palcoscenico, lavora contemporaneamente in teatro con Ricette d’amore di Cinzia Berni.

Da quel momento in poi la sua carriera prende una forte ascesa fino a diventare uno dei volti più richiesti del piccolo schermo, con un’incursione al cinema nella commedia “A Natale mi sposo” del 2010. E’ nel cast de “I delitti del cuoco”, “Tutti Pazzi per amore 2”, “La ladra”, “Non smettere di sognare 2”, “Dov’è mia figlia”, “L’una e l’altra” e “Rosso San Valentino”. 

E’ stato uno dei protagonisti della seconda stagione de “Le tre rose di Eva”, in cui recitava il ruolo del prete Don Lorenzo.

Lo abbiamo visto nella serie Tv per Canale5 “Solo per Amore” E al cinema nel film “Scusate se esisto” diretto da Milani, con Raoul Bova e Paola Cortellesi.

Attualmente sul nuovo set della  fiction Rai "E'arrivata la felicità" per la regia di Riccardo Milani al fianco di Claudio Santamaria e Claudia Pandolfi.

 

Carriera

 

Cinema

  • A Natale mi sposo, regia di Paolo Costella (2010)

 

Televisione

  • Carabinieri 7 - Serie TV (2008)
  • Puccini, regia di Giorgio Capitani - Miniserie TV (2009)
  • Moana, regia di Alfredo Peyretti - Miniserie TV (2009)
  • I delitti del cuoco, regia di Alessandro Capone - Miniserie TV (2010)
  • Tutti pazzi per amore 2 - Serie TV (2010)
  • La ladra - Fiction (2010)
  • Non smettere di sognare 2 - Serie TV (2011)
  • Dov'è mia figlia? - Miniserie TV (2011)
  • L'una e l'altra, regia di Gianfranco Albano - Film TV (2012)
  • Rosso San Valentino - Miniserie TV (2013) - Ruolo: Lorenzo Da Varano
  • Le tre rose di Eva 2 - Serie TV (2013) - Ruolo: Don Lorenzo
  • Solo per Amore (in produzione) Serie Tv (2014)

 

Teatro

  • Ricette d'amore di Cinzia Berni, regia di Roberto D'Alessandro (2009) - Teatro de' Servi
Anni 36
Contatti: 335 7000 198  silviaf@email.it
Nata: San Marino il 25/7/1977                             

Vive a: Torino

Stato civile: Nubile   

Studi: Diploma superiore 

Professione: Insegnante di tessuti aerei/ artista 

Partecipazioni Tv: spettacolo con Giorgio Albertazzi

 

Disponibilità: non per la prima puntata, ok tutto maggio

 

 

Silvia 10 anni fa era un'impiegata in una ditta che produceva compact disc e viveva a San Marino. Una vita ordinaria che le stava stretta: “avevo delle certezze, ma ero infelice. Cinque giorni a settimana facevo qualcosa che mi chiudeva in quattro mura, per poi aspettare il week end: non era per me, ora invece sono veramente felice”. La prima volta che ha visto una performer esibirsi con i tessuti, ha subito capito che sarebbero stati il suo futuro”. Si è licenziata e con grande sacrificio ha affrontato una disciplina apparentemente semplice: “credevo fosse più semplice, ma per me che non avevo nessuna esperienza e non avevo una preparazione atletica ho dovuto affrontare un duro lavoro fisico”.

Adesso Silvia insegna corda, trapezio e tessuti al circo Vertigo di Grugliasco, alle porte di Torino.

Ritiene che insegnare ad un principiante assoluto la sua materia in soli tre giorni sia possibile (limitando le figure possibili): chiaramente serve una persona con un minimo di predisposizione fisica.

Rai.it

Siti Rai online: 847