Radio2 RADIO2 LIVE

Schif Parade

I cibi che creano dipendenza

Colore di sale

Gli scarti da non scartare

Millefoglie di cotechino con purè e lenticchie. Di Fabrizio Nonis

Ingredienti:

 

  • 1 cotechino da circa 1 kg
  • 1 kg di lenticchie
  • 700 gr. di patate
  • 1 l di latte
  • Formaggio stagionato grattugiato q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Pistilli di Zafferano
  • Olio e.v.o.
  • 700 gr. di  Radicchio rosso Tardivo di Treviso
  •  

 

 

 

Procedimento:

Prendete un cotechino grande e fatelo bollire in acqua per circa 3 ore, toglietene il budello naturale e una volta raffreddata completamente iniziatela a parare/”squadrare” in modo da dargli una forma rettangolare  regolando i lati. Tagliate il cotechino con fette di circa 1 cm, quindi adagiatelo su una padella con un po’ di olio e.v.o. e “sigillatelo” esternamente in modo da renderlo, all’esterno, leggermente croccante. Preparate del purè con delle patate, sale, latte, del formaggio stagionato grattugiato e dei pistilli di Zafferano.                                                                                                                                 A parte inoltre cucinate delle lenticchie, con dei pezzettini di cotechino avanzati dalla precedente preparazione.  Una volta preparato il tutto potete iniziare con l’impiattamento, quindi posizionate al centro del piatto una fetta di cotechino, con una sac a poche ricoprite la fetta con un po’ di purè allo zafferano e ripetete il tutto con altre  3 / 4 fette  una sopra l’altra ( dipende dallo spessore con cui è tagliato il cotechino), creando quindi una millefoglie. Infine, per completare il piatto, ponete sopra la millefoglie del radicchio di Treviso ( o Rosa di Gorizia) tagliata a pezzettini e circondate il tutto con delle lenticchie.

Rai.it

Siti Rai online: 847