GazzetTinto

[an error occurred while processing this directive]

Cannoncini di pasta sfoglia con verdure e taleggio

Caccia al cuoco Lorenzo Santi

    » Segnala ad un amico

    Difficoltà: Facile
    Rubriche: Caccia al cuoco
    Tipologia: Primi Piatti
    Tempo di preparazione: 20 Min

    Ingredienti: 1 costa di sedano 1 carota 1 scalogno 1 carciofo 2 foglie di verza 1 cipollotto 1 porro 2 cucchiai di formaggio grana grattugiato ¼ di bicchiere di vino bianco 1 rotolo di pasta sfoglia 1 noce di burro 1 tuorlo d’uovo 100g di taleggio ½ bicchiere di latte noce moscata q.b. erba cipollina q.b. farina “00” q.b. olio extravergine di oliva q.b. olio di semi di arachide q.b. sale e pepe q.b. germogli per la guarnizione

    Procedimento:

    Stendere la pasta sfoglia e con un coltello ricavare delle strisce lunghe. Imburrare un cilindro di acciaio e avvolgerci attorno le strisce di sfoglia per formare i cannoncini. Spennellare ciascun cannoncino con il tuorlo d’uovo e infornare per circa 10’ a 180°. Tagliare tutte le verdure e saltarle in una casseruola con olio extravergine di oliva, sale e pepe. Sfumare con il vino bianco, allungare con un po’ di acqua e lasciar appassire per qualche minuto.  Frullare le verdure grossolanamente con due cucchiai di formaggio grana grattugiato senza ridurle in crema. Riempire una sacca da pasticceria con la farcitura e imbottire i cannoncini. A parte, far sciogliere a bagnomaria il taleggio nel latte con un pizzico di noce moscata ed erba cipollina tritata. Per la guarnizione conservare le foglie esterne del porro e tagliarle a julienne. Passarle nella farina e friggerle in olio di semi di arachide non troppo caldo. Scolare, far asciugare su carta assorbente e salare. Disporre la fonduta a specchio sul piatto e adagiarvi sopra i cannoncini ripieni. Guarnire con il porro fritto e con dei germogli.