I tre pizzaioli Pizza, pane etc. Gabriele Bonci Gino Sorbillo Antonino Esposito Ingredienti: GINO SORBILLO GABRIELE BONCI Pizza pane etc Procedimento: Oggi grande trionfo di PIZZE e PIZZAIOLI alla Prova del Cuoco. Per l'ultimo spazio della stagione dedicato alla pizza, vedremo insieme tre cari amici, GABRIELE BONCI, GINO SORBILLO e ANTONINO ESPOSITO, prepararci tre bellissime pizze.Gino ci farà la MARGHERITA con il CORNICIONE (bordo ripieno); GABRIELE preparerà una pizza ai pomodori rossi e gialli, corredata di un POLPO ROSTICCIATO; Antonino ci proporrà la pizza lunga con pomodorini freschi e ciliegine di mozzarella. Pizza margherita con cornicione di ricotta Ingredienti: Per l'impasto: 110 grammi di acqua 180g di farina "0" biologica 5 g di sale fino 1 g di lievito di birra fresco Per il condimento: Ricotta Pomodoro San Marzano Dop Fiordilatte q.b. Basilico fresco l'Olio Evo Biologico Procedimento: Impastiamo 110 grammi di acqua, 180 farina tipo 0 biologica, 5 sale fino, 1 lievito. Dopo aver aggiunto il lievito all'acqua, procediamo con tutti gli altri ingredienti, lavorandoli per circa 13 minuti; mettiamo a riposare la pagnotta ottenuta, coperta da pellicola per alimenti.Prepariamo la ricotta setacciata, del Pomodoro San Marzano Dop (con un pizzico di sale), del Fiordilatte, del basilico fresco e l'Olio Evo BiologicoDopo circa 8 ore dalla preparazione dell'impasto, prepariamo il forno ben caldo a 250 gradi; cominciamo quindi con la stesura della pizza.Schiacciamo la pagnotta, specialmente sul perimetro e, ad un centimetro dal bordo, cominciamo a mettere la ricotta fresca con il sac à poche. Chiudiamo quest'ultima all'interno del cornicione stesso e posizioniamo la pizza in una teglia rotonda del diametro di 35 cm, coperta da carta da forno. A questo punto, aggiungiamo il pomodoro San Marzano dop, il Fiordilatte (possiamo metterlo anche dopo la cottura) e andiamo in cottura. Dopo circa 14 minuti tiriamo fuori la pizza dal forno, aggiungiamo Olio evo biologico e basilico a crudo. Serviamo calda. Procedimento:
Oggi grande trionfo di PIZZE e PIZZAIOLI alla Prova del Cuoco. Per l’ultimo spazio della stagione dedicato alla pizza, vedremo insieme tre cari amici, GABRIELE BONCI, GINO SORBILLO e ANTONINO ESPOSITO, prepararci tre bellissime pizze.Gino ci farà la MARGHERITA con il CORNICIONE (bordo ripieno); GABRIELE preparerà una pizza ai pomodori rossi e gialli, corredata di un POLPO ROSTICCIATO; Antonino ci proporrà la pizza lunga con pomodorini freschi e ciliegine di mozzarella. 

Pizza margherita con cornicione di ricotta 

Ingredienti: 
Per l’impasto: 
110 grammi di acqua
180g di farina "0" biologica
5 g di sale fino
1 g di lievito di birra fresco
Per il condimento:
Ricotta
Pomodoro San Marzano Dop 
Fiordilatte q.b.
Basilico fresco
l'Olio Evo Biologico

Procedimento: 
Impastiamo 110 grammi di acqua, 180 farina tipo 0 biologica, 5 sale fino, 1 lievito. Dopo aver aggiunto il lievito all’acqua, procediamo con tutti gli altri ingredienti, lavorandoli per circa 13 minuti; mettiamo a riposare la pagnotta ottenuta, coperta da pellicola per alimenti.Prepariamo la ricotta setacciata, del Pomodoro San Marzano Dop (con un pizzico di sale), del Fiordilatte, del basilico fresco e l'Olio Evo BiologicoDopo circa 8 ore dalla preparazione dell'impasto, prepariamo il forno ben caldo a 250 gradi; cominciamo quindi con la stesura della pizza.Schiacciamo la pagnotta, specialmente sul perimetro e, ad un centimetro dal bordo, cominciamo a mettere la ricotta fresca con il sac à poche. Chiudiamo quest'ultima all'interno del cornicione stesso e posizioniamo la pizza in una teglia rotonda del diametro di 35 cm, coperta da carta da forno. A questo punto, aggiungiamo il pomodoro San Marzano dop, il Fiordilatte (possiamo metterlo anche dopo la cottura) e andiamo in cottura. Dopo circa 14 minuti tiriamo fuori la pizza dal forno, aggiungiamo Olio evo biologico e basilico a crudo. Serviamo calda.

]]>