GazzetTinto

[an error occurred while processing this directive]

Cotolettine d’agnello con riso alle olive

Le insegnanti di cucina Antonella cucina con Laura e Margherita Landra

    » Segnala ad un amico

    Rubriche: Le Maestre di Cucina
    Difficoltà: Facile
    Tipologia: Secondi
    Tempo di preparazione: 20 Min

    Ingredienti: una dozzina di cotolettine d’agnello, uno spicchio d’aglio, una foglia d’alloro, 200g di polpa di pomodoro, mezzo bicchiere di vino bianco secco, una bustina di zafferano, un cucchiaio di origano, olio extra vergine d’oliva, sale e pepe a piacere Per il riso: 500g di riso Carnaroli, 2 cucchiai di caviale di olive nere, 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro, olio extra vergine d’oliva, sale e pepe

    Procedimento:

    Battete leggermente le cotolettine d’agnello ed eliminate eventualmente parte del grasso.
    In una padella fate scaldare l’olio e fatevi rosolare rapidamente le cotolettine d’agnello rigirandole su entrambi i lati e senza pungerle. Bagnate di vino bianco e fatelo evaporare staccando il fondo di cottura. Salate, pepate e tenete da parte.
    In una padella mettete lo spicchio d’aglio privato del germoglio e la foglia d’alloro spezzata.
    Aggiungete pure la polpa di pomodoro e portatela all’ebollizione.
    Salate, pepate e aggiungete anche l’origano e lo zafferano.
    Alzare la fiamma al massimo e fate cuocere così per circa cinque minuti.
    Passato questo tempo controllate la cottura ed eliminate lo spicchio d’aglio e l’alloro.
    Filtrate il sugo ed eliminate l’origano. Correggete di sale e di pepe.
    Passate le cotolettine  nel sugo e disponetele sul piatto da portata a corona.
    Mescolate il caviale d’olive con il concentrato di pomodoro.
    Condite il riso mescolandolo in modo che si colori in modo uniforme.
    Aggiungete un filo d’olio e guarnite il piatto delle cotolettine con il riso.