RaiUno_logo
VUOI PARTECIPARE COME CONCORRENTE ALLA PROSSIMA EDIZIONE DE “LA PROVA DEL CUOCO (LOGO)”? CHIAMA LO 02 89919903

GazzetTinto

Polpettone di carne con carciofi alla giudia

In cucina con Anna Antonella cucina con Anna

    » Segnala ad un amico

    Rubriche: Anna contro tutti
    Tempo di preparazione: più di un'ora
    Difficoltà: Difficile
    Tipologia: Secondi

    Ingredienti per 4 persone: 6 carciofi violetti, 200 g di carne di vitellone tritata, 200 g di carne di vitello tritata, 120g di speck a fette, 100 g di mortadella, un uovo, 40 g di mollica di pane fresca, ½ dl di latte, 100 g di scamorza bianca, un limone, 1/2 cipolla, un cucchiaio di prezzemolo tritato, olio d’oliva, sale Per i carciofi alla giudia: 4 carciofi romaneschi, olio di arachide per friggere

    Procedimento:

    Pulite i carciofi, privateli dei gambi e del fieno, tagliate ciascuno in 6 spicchi e poneteli in acqua acidulata con il succo del limone. Soffriggete la cipolla tritata con 4 cucchiai d’olio, unite i carciofi, un pizzico di sale e cuoceteli coperti, su fiamma bassa, per 20 minuti. Aggiungete il prezzemolo e spegnete. Bagnate la mollica di pane con il latte, passatela al mixer con la carne tritata, la mortadella, l’uovo, metà dei carciofi cotti con la cipolla e un pizzico di sale. Foderate con le fette di speck uno stampo da plum cake di 22 cm e riempitelo con un terzo del composto preparato. Proseguite con uno strato dei carciofi rimasti e la scamorza  ripetete gli strati terminando con la carne. Ripiegate le fette di speck sul polpettone e cuocetelo in forno caldo a 180° per circa 45 minuti.
    Per i carciofi alla giudia: Pulire i carciofi, aprirli e ripiegare le  foglie più esterne. Friggere in olio bollente.